I Semi e la Terra

(64 articoli)

I semi buoni sono quelli che si possono riprodurre. Ma sono anche le idee e le buone pratiche capaci di preservare la fertilità della terra e la libertà degli uomini.
Di Teodoro Margarita
 

Riprodurre da sé. Come gestire il proprio verde senza spendere nulla.

Riprodurre da sé. Come gestire il proprio verde senza spendere nulla.

06 Settembre 2017 di Teodoro Margarita

Riproduciamo le piante per salvare il nostro Pianeta.

Il racconto del coltivare

Il racconto del coltivare ovvero “Il pensiero della Terra”

22 Maggio 2017 di Teodoro Margarita

Incredibile la quantità di idee che sopraggiungono mentre sei alle prese con le semine, il diserbo a mano, la potatura dei rami che intralciano, incredibile come è vivo il muoversi, il fare, quanto stimolante sia il coltivare.

Terra Madre

Terra Madre

01 Febbraio 2017 di Teodoro Margarita

Una poesia che racchiude l'essenza della Terra, della vita e dell'uomo.

L'orto di Michelle

L'orto di Michelle

22 Novembre 2016 di Teodoro Margarita

Prima ancora di sapere chi avrebbe vinto le elezioni presidenziali americane, la mia preoccupazione,  una sana preoccupazione, è andata al futuro dell'orto di Michelle Obama presso la Casa Bianca.

I semi del futuro

I semi del futuro

16 Settembre 2016 di Teodoro Margarita

Per sapere a chi stanno veramente in mano le sementi che coltivano i contadini nel mondo, bisogna leggere la stampa economica e finanziaria. Riflessioni sulla corporation Bayer-Monsanto.

La terra, si muove

La terra, si muove

06 Settembre 2016 di Teodoro Margarita

Secondo James Lovelock, un teorico molto ascoltato negli ambienti dell'ecologismo radicale, la cosiddetta ecologia profonda o deep ecology, la terra, in quel contesto  scritto con la maiuscola, la Terra, anzi Gaia, volendo stringere sul contenuto, renderlo evidente, esemplificare, è una grande macrocellula, un organismo vivente.

Un Orto di Pace per Vittorio Arrigoni

Un Orto di Pace per Vittorio Arrigoni

24 Agosto 2016 di Teodoro Margarita

Che cos'è un orto di pace e perchè per Vittorio Arrigoni? Ambedue queste espressioni "Un orto di pace" e "Per Vittorio Arrigoni" non godono di  alcuna popolarità, dire "Il grande fratello" o "Campionato di calcio" riscuote,
immediata, intelligibilità.