Tutti nello stesso piatto, la rassegna cinematografica a Firenze

Torna a Firenze al Cinema Odeon la rassegna di film e documentari dedicata alla biodiversità e al cibo realizzata in collaborazione con l'omonimo festival internazionale di Trento, organizzato da Mandacarù e Altromercato. Scarica il programma dall'allegato Pdf.

04 Febbraio 2015

Tutti nello stesso piatto, la rassegna cinematografica a Firenze 

Elementi caratteristici della manifestazione fiorentina sono la gestione dal basso - la manifestazione è promossa e gestita interamente dai gruppi d'acquisto locali attraverso il Comitato CinEtico - e l'autofinanziamento, assicurato dalle donazioni dei gruppi d’acquisto e di alcuni produttori e realtà legate al consumo consapevole. Partner dell’iniziativa Terra Nuova Edizioni.

Spiega Raffaele Mazzacano, del gruppo d’acquisto Gasolani di Fiesole e tra i fondatori del Comitato CinEtico: «La scommessa è di realizzare una rassegna di respiro internazionale con il preciso obiettivo di mettere insieme filmati di qualità  per sensibilizzare e informare i cittadini, con la presenza dal vivo di alcuni dei produttori più rappresentativi della filiera agroalimentare alternativa».

Anche quest'anno le proiezioni saranno dunque scandite dalle testimonianze dei protagonisti del chilometro zero e del recupero delle antiche varietà di frumento, come l'azienda Floriddia di Peccioli (Pisa) e la cooperativa Iris-bio di Cremona, come pure di quelle del movimento di ritorno alla terra come le associazioni Terra Bene Comune e Genuino Clandestino. Senza dimenticare le esperienze di lotta per la legalità e la libertà dalle mafie come Libera, o Ibfan che da sempre denuncia le continue violazioni e abusi delle multinazionali del latte in polvere, Nestlè in testa. “Una scelta che vuole sottolineare la necessità di legare alla denuncia la presentazione di esperienze in positivo, tese a raddrizzare le storture della filiera del cibo e facilitare il ritorno alla terra” racconta Roberto Checcucci, socio fondatore del gruppo d’acquisto Gaspaccio.

Ad arricchire l'edizione 2015, sottolinea Massimo Liverani, del gas Bio c'è, sarà la premiazione dei vincitori della prima edizione del concorso di cortometraggi “Filiera Corti”, promossa all'interno della rassegna per stimolare la produzione dal basso di video sul tema del cibo e della biodiversità.

“Oltre al concorso” annuncia Sara Aiello del gruppo d’acquisto Gassedotti “un'altra novità è la programmazione tutta al femminile dell'8 marzo, che vede in scaletta ben cinque filmati, tra i quali uno dei titoli più attesi della rassegna: Tigers di Danis Tanovic, regista e sceneggiatore bosniaco, noto al grande pubblico per No Man's Land, vincitore dell'Oscar al miglior film straniero nel 2002. Il film è un duro atto d'accusa contro le multinazionali del farmaco e la grande pressione esercitata sulle mamme tramite i pediatri per diffondere l'uso di latte in polvere”.

Tre i film di registi italiani in programma, tutti di grande respiro e qualità tra cui: Lucciole per lanterne di Stefano e Mario Martone che racconta le conseguenze della privatizzazione dell'acqua in Cile, in terra Mapuche, complice anche la nostra Enel. A grande richiesta verrà proiettata finalmente la versione integrale di Toscana Mezzadradi Massimo Bani, la lunga intervista a Pietro Pinti, anziano contadino toscano scomparso di recente, che ha vissuto sulla propria pelle i radicali mutamenti dell'agricoltura italiana passata nell'arco di una generazione dalla mezzadria agli ogm. 

I sostenitori di Tutti nello stesso piatto 2015

La rassegna è stata interamente autofinanziata grazie al contributo di numerosi gruppi d'acquisto locali, fornitori e altri donatori sensibili al consumo critico e consapevole.

Assicurazione Unipol-Sai, agenzia Campo di Marte (Firenze) -  Azienda agrobiologicaFloriddia(Peccioli - Pi) - Banca Popolare Etica -  BiscottificoScapigliati(Firenze) -  Gelateria biologica Edoardo(Firenze) - Il pranzo di Babette, biocatering (Firenze) - Iris-bio, cooperativa bio-agricola (Cremona) - La Divina, pizzeria con pasta madre naturale (Firenze) - Le Galline Felici, consorzio di aziende agricole biologiche (Catania) - Mare nostrum, cooperativa di pescatori (Viareggio) - Permicro, micro credito in Italia - Terra Nuova Edizioni - Ulisse, cooperativa sociale (Firenze).

Tutti nello stesso piatto - II Edizione -  6-8 marzo 2015

Cinema Odeon, Piazza Strozzi, Firenze - tel 055 214068

info.tnsptoscana@gmail.com - www.gasfiorentini.it

INFO: www.facebook.com/tnsptour

Biglietto intero: € 6 - ridotto € 5 per studenti, +65 anni... e chi si presenta alla cassa con una copia di Terra Nuova! 

Scarica il programma dall'allegato Pdf.

di Mimmo Tringale

Documenti allegati

Tutti nello stesso piatto, la rassegna cinematografica a Firenze
  • Attualmente 5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 5/5 (1 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Posta un commento

Inserisci entrambe le parole sottostanti, con o senza spazi.
Le lettere non sono case-sensitive.
Non riesci a leggerlo? Provane un'altra