Nuotare in luoghi incontaminati

Nuotate selvagge in luoghi incontaminati: anche in Italia è possibile. Ecco dove: scopritelo nel numero di luglio di Terra Nuova.

02 Luglio 2014

In occasione dell' uscita del volume di Michele Tameni "Wild Swimming Italy" dedicato ai corsi d'acqua e ai laghi più selvaggi del nostro paese, il numero di luglio di Terra Nuova ospita un articolo che ripercorre la storia e la filosofia del movimento wild swimming, nato in Inghilterra grazie ad un fortunato
romanzo "Waterlog" e all'opera dello scrittore e fotografo Daniel Start, al quale dobbiamo la nascita della collana libraria che edita il libro in questione. Tale movimento, oramai ben organizzato non solo nella natia Inghilterra, tanto da coinvolgere decine di migliaia di appassionati, promuove un rapporto diverso tra uomo, attività fisica e  natura selvaggia. Abbracciare questa filosofia significherebbe anche stabilire un nuovo contatto con la natura, scoprendo nella maniera più virtuosa e coinvolgente una lunga serie di luoghi dalla bellezza incorrotta e straordinaria: nel caso britannico, come in quello francese (cui è dedicato un altro volume della fortunata serie) entrare a contatto con un mare indomito, lontani dalla noia dei villaggi turistici e dalle speculazioni edilizie, nel caso del nostro paese, le cui coste sono oramai martoriate da scempi di ogni tipo, la possibilità di rivolgere l'attenzione ad un mondo parallelo fatto di corsi d'acqua dolce, laghi e cascate.
“Una nuotata selvaggia” propone quindi alcuni itinerari dal Nord al Sud dell'Italia, per invogliare il lettore ad una esplorazione più approfondita: le incredibili Pozze Smeraldine, in Friuli Venezia Giulia, le ancora non troppo frequentate Terme del Bullicame, vicino a Viterbo, assieme ad alcune proposte più "avventurose" come Rio Pitrisconi, in Sardegna e le Sorgenti del Sammaro, nel Parco Nazionale del Cilento. L'auspicio è quello di creare una forma di turismo assolutamente responsabile ed ecosostenibile che restituisca la giusta dimensione alla natura e all'uomo il ruolo di attiva contemplazione, fisicamente partecipe delle meraviglie del mondo acquatico.

Non perdere il numero di luglio di Terra Nuova e ricorda che la rivista si finanzia solo con le copie vendute e gli abbonamenti.

TERRA NUOVA: il mensile per l'ecologia della mente e la decrescita felice

Ogni mese in abbonamento oltre 100 pagine di notizie, approfondimenti, curiosità ed esperienze. Scopri su www.terranuovalibri.it tutte le offerte di abbonamento alla rivista oppure acquista l'ultimo numero.

Non conosci ancora il mensile?

LEGGI ONLINE LA COPIA OMAGGIO DELLA RIVISTA

Stai cercando il rivenditore della rivista a te più vicino?

Vai su www.negoziobio.info, scorri la pagina, compila la form inserendo la tua provincia ed effettua la ricerca: in Italia sono oltre 1200 i punti vendita dove trovi il mensile Terra Nuova e tutti i libri pubblicati.

-

VUOI DIVENTARE DISTRIBUTORE DI TERRA NUOVA? 

Gestisci un negozio di alimenti bio, un’erboristeria, un ristorante?

Sei un operatore della salute naturale?

Fai parte di un’associazione o svolgi una qualsiasi attività in sintonia con la nostra testata?

Unisciti alle oltre 1.200 realtà che distribuiscono il mensile Terra Nuova e i libri di Terra Nuova Edizioni dedicati all'alimentazione naturale, all'agricoltura naturale, alla genitorialità, all'ecologia pratica...: ti aspettano vantaggiosi sconti e interessanti opportunità per promuovere la tua attività sulla rivista, il sito e il bacino dei lettori di Terra Nuova.

Leggi come fare qui...

di Antonello Cresti

Nuotare in luoghi incontaminati
  • Attualmente 4.5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 4.3/5 (3 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Posta un commento

Inserisci entrambe le parole sottostanti, con o senza spazi.
Le lettere non sono case-sensitive.
Non riesci a leggerlo? Provane un'altra