Mappa nazionale parto in casa

Vi presentiamo la Mappa Nazionale del Parto in Casa, un progetto nato dalla collaborazione fra Terra Nuova e i vari operatori, figure professionali, associazioni, case famiglia,e i nostri lettori, che hanno inviato in redazione le segnalazioni circa le diverse realtà presenti nel territorio italiano in modo da poter mappare i riferimenti del parto a domicilio nella nostra Penisola.

Tante donne condividono un approccio al parto più umanizzato e meno medicalizzato: ce ne siamo resi conto quando abbiamo contestato il grande interesse con cui è stato accolto il dossier sul parto naturale "Io so partorire ".

Terra Nuova ha deciso quindi di impegnarsi su questo fronte ancora più a fondo, archiviando e schedando le varie segnalazioni raccolte, con indirizzi, contatti certi e descrizioni delle varie realtà operanti nel territorio nazionale in modo da mettere a disposizione delle donne tutti i riferimenti necessari.

Sono state molte le segnalazioni di ostetriche raccolte che assistono le donne nel parto in casa, durante la gravidanza e nel puerperio; dall'Emilia Romagna alla Toscana, dal Piemonte al Veneto, ma anche nel Sud, fino in Sicilia. Si tratta di ostetriche professioniste che lavorano in team, spesso libere professioniste, ma anche gruppi che fanno capo a strutture ospedaliere e che garantiscono l'assistenza del parto a domicilio su richiesta delle donne interessate.

Effettua la tua ricerca utilizzando la form sottostante.

Induno Olona ( VA)

L'Associazione Nazionale Culturale Ostetriche Parto a Domicilio è stata fondata nel 1981 dalle prime ostetriche italiane che rispondevano in modo nuovo alla richiesta delle donne di far nascere il bambino in casa loro con sicurezza e serenità.

S.Giovanni V.no ( AR)

Maria Teresa Corsi è ostetrica e abita in provincia di Arezzo. Ha conseguito il diploma universitario di ostetrica nel 1983 e attualmente esercita la libera professione.

Pescia ( PT)

Elena Cristiano assiste il parto in casa nelle province di Pistoia, Lucca, Prato e Pisa.

Treviso ( TV)

Il Melograno è un'associazione di promozione sociale per una nuova cultura della maternità, della nascita e della prima infanzia.

Roma ( RM)

L'associazione Il Nido opera nella provincia di Roma e si affida ad una ostetrica con esperienza nel parto a domicilio.

Alba ( CN)

Chiara Maria Taliano è di Alba e assiste il parto in casa in Piemonte.

Palermo ( PA)

Maria Pia Pandolfo assiste il parto a domicilio nella zona di Palermo e in Sicilia.

Busca ( CN)

Federica Ferrero si è laureata in ostetricia nel 2010 all'Università degli Studi di Torino con una tesi dal titolo " Il ruolo dell'ostetrica nelle missioni umanitarie sotto-casa". E' iscritta al Collegio delle Ostetriche di Cuneo.

Guidonia ( RM)

Maria Chiara Terzulli assiste il parto a domicilio in provincia di Roma.

Pino Torinese ( TO)

Buni Misrachi è un'ostetrica indipendente nel territorio di Torino-Chieri, ha iniziato nel 2011 dopo otto anni di esperienza in un ospedale svizzero amico di mamma e bebè e di intensa attività domiciliare, nonché dopo la sua maternità.

Guidonia ( RM)

Maria Grazia Terzulli si propone per la provincia di Roma.

Trento ( TN)

Cristina Guareschi assiste i parti a domicilio a Trento.

Reggio Emilia ( RE)

A Reggio Emilia il parto a domicilio è garantito gratuitamente dalle ostetriche della Azienda Usl.

Pisa ( PI)

Le Dieci Lune è associazione culturale per la nascita naturale e l'allattamento materno che si adopera dal 1989 per la promozione di una cultura della nascita che riconosca il parto come evento fisiologico.

Grottaglie ( TA)

Rosaria Santoro propone "Nascita libera" a Taranto.

San Vittore di Cingoli ( MC)

Emanuela Banchetti, insieme alla collega Sara Massaccio, lavora nelle Marche.

Milano ( MI)

Lo studio conta su ostetriche libere professioniste che garantiscono assistenza al parto a domicilio.

Verona ( VR)

Laura Latina assiste il parto a domicilio nella provincia di Verona.