Facciamo il pane - Nuova edizione

Il manuale pratico con oltre 50 ricette per imparare a fare il pane con il lievito naturale cambia faccia, e diventa un prezioso ricettario a colori arricchito da bellissime foto, contenuti extra e nuove ricette.

14 Settembre 2011
Facciamo il pane - Nuova edizione
di Annalisa De Luca
Terra Nuova Edizioni
cod. EA096 - pp. 120 - € 13.00
(per gli abbonati € 11.05)

ANTEPRIMA






Se da tempo sognate di fare il pane in casa, o se ci avete provato ma non siete soddisfatte, questo è il libro che fa per voi. Annalisa De Luca vi guida, grazie alla sua pluriennale esperienza, nella preparazione del pane a lievitazione naturale, cioè utilizzando la pasta madre o la cosiddetta lievitazione acida.

Il volume è arricchito con splendide foto a colori che illustrano i diversi passaggi della panificazione e vi aiuteranno a realizzare il pane che avete sempre desiderato.

Oltre alle ricette classiche a base di frumento, l'autrice insegna a preparare il pane con altri cereali (segale, grano saraceno, orzo, mais, riso), pani speciali, focacce e il pane senza glutine.

Completano il volume le ricette per i pani dolci, dall'immancabile panettone, i cornetti alle noci, il pan brioche e lo stollen.

L'autrice
Annalisa De Luca vive in Toscana nel Valdarno Superiore. E' da anni impegnata nella pratica e nella diffusione del consumo critico, degli stili di vita sostenibili e di diverse forme di autoproduzione, fra le quali il pane a lievitazione naturale è stata la sua prima e più forte passione. E' tra le fondanti dell'associazione "Le Feltraie" e del GAOS (Gruppo di Acquisto Ostinatamente Solidale) di Incisa Valdarno (Fi). Negli ultimi anni si è dedicata all'organizzazione e diffusione di giornate di panificazione collettiva a lievitazione naturale, aperta a chiunque voglia imparare a fare il pane o condividere la propria esperienza. Potere seguire le sue attività e comunicar con lei nel blog http://fermentiselvatici.com

di F.G.

Posta un commento

Inserisci entrambe le parole sottostanti, con o senza spazi.
Le lettere non sono case-sensitive.
Non riesci a leggerlo? Provane un'altra