Fette biscottate: leggerezza reale?

Spalmate con miele o marmellata, le fette biscottate fanno parte della colazione tipica di molti italiani e sono ritenute equilibrate e sane. È davvero così? Fette biscottate: leggerezza reale?

28 Dicembre 2011
Fette biscottate: leggerezza reale?
Dorate e croccanti: questi i punti di forza delle fette biscottate. Sia per questo, sia per la praticità d'uso, hanno ormai praticamente soppiantato il pane, che costituiva tradizionalmente la base della colazione. L'elenco degli ingredienti delle fette biscottate è corto: farina, acqua, sale e lievito sono i principali costituenti, completati da zucchero e grassi, che invece di solito sono assenti nel pane. Raramente compaiono additivi, qualche marca aggiunge però vitamine e minerali. Nel complesso, ci troviamo dunque davanti alla famosa etichetta breve e a ingredienti apparentemente innocui. Ma non finisce qui. Vi presentiamo alcune riflessioni sui vari ingredienti in questione, per aiutare a scegliere meglio e a consumare questo prodotto con una maggiore consapevolezza.
 
Sempre nell'articolo "Fette biscottate: leggerezza reale?":
- Grassi
- Zuccheri aggiunti
- Farine
- Lievito
- Additivi
- Sale
- Considerazioni finali

Box: Consigli per l'uso e Sotto la lente

La versione completa dell'articolo "Fette biscottate: leggerezza reale?" è pubblicata nel numero cartaceo della rivista Terra Nuova - Gennaio 2012 disponibile anche come eBook


La nostra rivista: TERRA NUOVA 

Abbonati a Terra Nuova

Acquista l'ultimo numero della rivista

Leggi on line la copia omaggio integrale della nostra rivista 



Libri alimentazione bio:

- Cucinare i cerali

- Mangia sano e spendi poco

- Cucina naturale in 30 minuti

- Pasticceria naturale

- Biscotti al naturale

- Piccola pasticceria naturale

- Confetture al naturale

- Cavoli e zucche in cucina

- Cucinare i legumi

- In cucina con le alghe

- Bioricettario - Nuova edizione

- Senza latte e senza uova

- Piante spontanee in cucina

- Facciamo il pane - Nuova edizione

- Cucinare Tofu & Seitan

- Il manuale dei cibi fermentati

di Giuliana Lomazzi

Posta un commento

Inserisci entrambe le parole sottostanti, con o senza spazi.
Le lettere non sono case-sensitive.
Non riesci a leggerlo? Provane un'altra