A Bologna incontri sul vivere sostenibile

Parte la rassegna estiva di eventi culturali chiamata “Vivere, viaggiare e lavorare ispirati”, in programma per tutta l’estate da B!, la nuova cucina biologica del Parco Dlf (Parco del Dopolavoro Ferroviario) di Bologna.

18 Giugno 2016

Rimettere al centro se stessi e le proprie passioni: nella vita, nel lavoro, in viaggio. È il fil rouge che unisce le attività del Gruppo Altronauti ( www.altronauti.com ): un gruppo di professionisti nato per mettere la propria esperienza in progetti che portano innovazione nella persona e proporre un modo diverso di vivere, viaggiare e lavorare che si basa sul concetto di ispirazione: nessuna ricetta uguale per tutti che porta alla felicità ma ispirazioni che possono guidare nel porsi le domande giuste.

Nato nel 2015, ne fanno parte quattro realtà: Destinazione Umana www.destinazioneumana.it  (il primo innovativo portale web che propone viaggi ispirazionali), Vivisostenibile www.vivisostenibile.net  (associazione che si occupa di progetti ed eventi di marketing territoriale e rurale), Allenamente www.allenamente.it (società di formazione e consulenza aziendale e manageriale) e Cob Social Innovation www.cobusiness.org   (un insieme di spazi di coworking al cui interno si sviluppano progetti di collaborazione e condivisione).

 A partire da questa “visione” il Gruppo Altronauti ha dato vita ad una innovativa rassegna estiva di eventi culturali chiamata “Vivere, viaggiare e lavorare ispirati”, in programma per tutta l’estate da B!, la nuova cucina biologica del Parco Dlf (Parco del Dopolavoro Ferroviario) di Bologna (www.parcodlfbologna.com) , in via Stalingrado 12.

 Un ricco cartellone di appuntamenti in programma ogni lunedì dalle 19 alle 21 che spazia dalla presentazione di libri legati al territorio e alle sue suggestioni per un nuovo modo di viaggiare più slow, a progetti altamente innovativi nel campo del food, nati da sogni e trasformati in professioni, fino a percorsi interattivi alla scoperta di sè, delle proprie potenzialità e del proprio valore. Per fare un passo nella direzione dell’ascolto di sè e delle proprie passioni, per esplorare con l’immaginazione altre strade, per lasciarsi ispirare dalle storie e dai progetti di chi ha costruito la vita che desiderava.  

 La cornice è quella della cucina biologica con bar B! all’interno del Parco del Dlf e gestita da GoGreen, primo portale di prodotti 100% biologici, etici ed ecosostenibili in collaborazione con Arca di Noè, cooperativa sociale attiva da 15 anni nel reinserimento lavorativo e nell'accoglienza e protezione dei rifugiati.

Durante gli eventi, che si svolgeranno nell’area verde adiacente B!, si potrà quindi godere di un aperitivo e magari fermarsi anche dopo per la cena. I prodotti sono esclusivamente biologici e provenienti dal territorio di Bologna e dintorni e vengono privilegiati piatti vegetariani, vegani e gluten free.

Un luogo di partecipazione e co-progettazione con le realtà del territorio caratterizzato da sostenibilità, sensibilità alimentare, ma anche integrazione, inclusività, accoglienza e reinserimento lavorativo di rifugiati, il tutto in un ambiente informale ma curato, immerso nel verde e pet friendly.

All’interno dello staff di sala e di cucina lavorano infatti anche persone provenienti da categorie sociali fragili attraverso le attività svolte in collaborazione con Arca di Noè per creare opportunità, non lasciando indietro nessuno, e innescare un processo di recupero e riqualificazione con l’obiettivo di restituire il Parco del Dlf alla cittadinanza con un nuovo assetto più inclusivo, coinvolgente e continuativo. Rivendicando una volta di più la convergenza virtuosa tra imprenditoria e sociale, in cui si inserisce perfettamente il Gruppo Altronauti, con l’intento di portare innovazione nella persona.

Il prossimo appuntamento è lunedì 20 giugno dalle 19 alle 21 con il secondo incontro di “Divenire – conosci te stesso”: un percorso partecipato proposto dai giovani per i giovani per dare voce ai loro desideri e alle loro paure affinchè possano mettere a disposizione agli altri la propria esperienza. Dallo studio, al lavoro, alle relazioni interpersonali, conoscersi è possibile, ed è un percorso “in divenire”. Una serata per uscire fuori dalla routine quotidiana e farsi le giuste domande per imparare ad esprimersi in ogni ambito della vita.

L’evento è ideato e realizzato da Allenamente, società di formazione e consulenza aziendale e manageriale che sviluppa percorsi di innovazione nella persona nell'ambito del Gruppo Altronauti.

 Si continua lunedì 27 giugno, sempre dalle 19 alle 21, con “L’orto dello chef: una storia di sogni e innovazione”: un innovativo progetto raccontato dai suoi ideatori Federica Frattini e Andrea Monteguti, titolari di Podere San Giuliano.

Tutte le serate sono ad ingresso libero e gratuito                       

Info sugli eventi della rassegna “Vivere, viaggiare e lavorare ispirati”

www.altronauti.com

www.vivisostenibile.net | facebook “Vivisostenibile

di Terra Nuova

A Bologna incontri sul vivere sostenibile
  • Attualmente 5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 5/5 (1 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Posta un commento

Inserisci entrambe le parole sottostanti, con o senza spazi.
Le lettere non sono case-sensitive.
Non riesci a leggerlo? Provane un'altra