Capodanno nel deserto marocchino

A PIEDI O A DORSO DI DROMEDARIO
dal 26 dicembre 2016 al 5 gennaio 2017
Con Graziella Bertozzi e Habib Balatif

28 Settembre 2016

Un viaggio interiore con la camminata dell’attenzione e seminario “camminare coi cinque sensi più uno": quello della visione interiore.

Sette giorni nella valle del Draa al seguito di una carovana berbera, un giorno di traversata dell'alto Atlante in pulmino per raggiungere  Marrakech dove trascorreremo gli ultimi due giorni in un antico Riad della Medina
Un viaggio nel deserto è un'occasione unica per farci riscoprire i valori essenziali della nostra vita.
In questa esperienza ritroviamo i ritmi lenti della natura, il contatto con la terra, la gioia di svegliarci al mattino e salutare il sole all'alba con esercizi di centratura e di collegamento con le forze della natura.
Ogni giorno rimarremo incantati di fronte  ai magnifici tramonti e ai cieli così pieni di stelle, da perdersi dentro.
E' un viaggio di trasformazione, di profonda comunicazione e integrazione con la natura, con noi stessi e con gli altri.
Grazie alla Camminata dell'Attenzione e al Seminario "Camminare coi cinque sensi" affronteremo le nostre paure e le nostre convinzioni limitanti per trasformarle e rendere la nostra vita più libera e felice.
Particolare attenzione verrà data all'alimentazione con il nostro cuoco Habib Nalatif cuoco di Terra Madre che collabora da anni con Slow Food International che ci preparare pasti con verdure fresche di stagione e piatti molto leggeri e ricchi di spezie e profumi del deserto. Una cucina in rispetto del Programma di "Protocollo alimentare" di Graziella Bertozzi.
Torneremo più sani, più forti, liberi da tutti quei pesi fisici e mentali che ci portiamo dietro ogni giorno.

Per i lettori di Terra Nuova che si iscrivono entro il 15 ottobre 2016 sconto di 100 euro sulla quota del Seminario.

PER INFO E ISCRIZIONI

GRAZIELLA BERTOZZI 348 3906042
info@unpassodopolaltro.com
www.apiedineldeserto.it
www.unpassodopolaltro.com  

di Sergio Tonon

Posta un commento

Inserisci entrambe le parole sottostanti, con o senza spazi.
Le lettere non sono case-sensitive.
Non riesci a leggerlo? Provane un'altra