Una sbirciatina negli ecovillaggi

Hai sentito parlare degli ecovillaggi ma non riesci ad immaginarteli? Ne hai visitati alcuni ma vuoi avere una visione più ampia? Ti proponiamo gli scatti di tre fotografi che hanno raccolto sfumature di vita in ecovillaggi italiani e stranieri.

17 Luglio 2017

Sono sempre più numerosi i fotografi che nutrono interesse verso gli ecovillaggi. Immagini raccolte  tra vite insolite, colorate, desuete che sembrano, a tratti, di secoli fa. Eppure sono quanto più attuali, contemporanei, autentici simboli di questo secolo.
Pur essendo ancora un movimento di nicchia, gli ecovillaggi al giorno d'oggi nascono e si diffondono velocemente in quanto tentativo propositivo di rispondere in modo integrale e resiliente al cambiamento ambientale, sociale, ecologico ed economico che stiamo vivendo. Sono laboratori di sperimentazione culturale, sociale e tecnica dove ancora non tutto funziona alla perfezione ma in cui vibra la voglia di fare, la voglia di esserci e di partecipare alla creazione di una alternativa alla routine alienante, all'insoddisfazione permanente o all'indifferenza cronica.
Vi proponiamo di seguire i link (di seguito) agli scatti di tre fotografi che hanno in comune l'esperienza di documentazione relativa ad alcune esperienze in ecovillaggio. Con il loro sguardo attento hanno raccolto alcune immagini e particolari delle comunità italiane e del mondo.

AUTORI

Carlo Bevilacqua, fotografo e documentario, nato a Palermo, in Sicilia, nel 1961. Inizia a fotografare negli anni '80 e durante la sua carriera vince numerosi premi a livello internazionale e nazionale. Il suo ultimo lavoro, Into The Silence, un saggio fotografico sugli eremi del terzo millennio, è stato presentato in più di 15 paesi diversi. Recentemente ha concluso un ampio reportage su comunità ed ecovillaggi di tutto il mondo che ha collezionato in 5 anni di attività.
Contatti: scrivi - carlobevilacqua.photoshelter.com

Vittorio Marrucci: Diplomato presso il Corso Triennale di Fotografia della Fondazione Studio Marangoni a Firenze, ha lavorato come assistente fotografo di professionisti toscani ampliando le sue conoscenze in vari settori. Socio fondatore di Volterra Wedding Photographers, collabora con lo studio Atmosfere di Thomas Harris, come videomaker.
Contatti: vittoriomarrucci@gmail.com - www.vittoriomarrucci.com

Elisabetta Cociani: nata a Spilimbergo (PN) nel 1972, ha studiato fotografia presso la CFP Bauer. Ha lavorato per l'Agenzia fotografica Contrasto e come assistente del fotografo Mauro Galligani. Vive a Milano dove lavora come fotografa freelance. Nel settembre 2009 ha fondato il collettivo MICRO che ha curato il progetto Voices From Italy.
Contatti: ecociani@gmail.com - www.elisabettacociani.com

Se vuoi vedere altre foto riguardanti gli ecovillaggi italiani e relative alle attività della Rete italiana villaggi ecologici vai al sito www.ecovillaggi.it oppure alla pagina facebook: RIVE - rete italiana villaggi ecologici

Foto di apertura di Katia Montefusco.

Vuoi saperne di più sulle comunità intenzionali?
Sono sempre più numerosi giovani e meno giovani che decidono di andare a vivere in un cohousing o in un ecovillaggio, una scelta dettata non solo da motivi economici (vivere insieme costa decisamente meno), ma anche dal crescente bisogno di uno stile di vita sobrio e a basso impatto ambientale, basato su relazioni autentiche e di solidarietà. Il panorama delle esperienze comunitarie, in Italia e all'estero, è assai ricco e variegato. Sempre più spesso si riconosce il valore sociale oltre che ambientale del vivere insieme, tanto che anche in Italia sono in crescita le amministrazioni locali che promuovono bandi per l'assegnazione di terreni o edifici destinati al cosiddetto housing sociale; è successo in Lombardia, Toscana, Emilia-Romagna e altrove. L'autrice racconta la storia e soprattutto il presente di ecovillaggi e cohousing già attivi in Italia, dei numerosi progetti in via di realizzazione e aperti a nuove adesioni, e delle esperienze internazionali più significative. Quella che emerge è una mappa completa e variegata, utile per chi vuole approfondire una tematica ancora poco conosciuta oppure per chi ha già avviato una riflessione e un percorso, e che nel libro può trovare suggestioni, stimoli e contatti per proseguire il proprio cammino.
In offerta SCONTO 15% su www.terranuovalibri.it

di Francesca Guidotti


Forse ti interessa anche:

Posta un commento

Inserisci entrambe le parole sottostanti, con o senza spazi.
Le lettere non sono case-sensitive.
Non riesci a leggerlo? Provane un'altra