Medicine complementari: le Marche verso il riconoscimento

La Regione Marche ha avviato l'iter per l'esame della proposta di legge sulla regolamentazione delle medicine complementari. Oltre omeopatia, agopuntura e fitoterapia, sono comprese anche l'ayurveda, la medicina antroposofica, l'osteopatia, la chiropratica, l'omotossicologia e la naturopatia.

25 Gennaio 2013

La Regione Marche ha avviato l'iter per l'esame della proposta di legge sulla regolamentazione delle medicine complementari. Oltre omeopatia, agopuntura e fitoterapia, sono comprese anche l'ayurveda, la medicina antroposofica, l'osteopatia, la chiropratica, l'omotossicologia e la naturopatia. Se dovesse andare in porto la legge, si tratterebbe della prima regione in Italia a disciplinare l'utilizzo di farmaci e cure non convenzionali, cioè delle medicine complementari, grazie ad un'iniziativa bipartisan. L'iter istruttorio è stato avviato dalla V Commissione Sicurezza sociale, presieduta da Francesco Comi. Questo tipo di cure sono utilizzate, in modo occasionale o continuativo, da circa il 20% dei cittadini marchigiani, in Italia ad usufruirne sono milioni di persone. "E' doveroso - ha dichiarato il presidente Francesco Comi - un intervento per regolamentare cure utilizzate, in modo occasionale o continuativo, da circa il 20% dei cittadini marchigiani. Questa legge garantirà la certezza della serietà della pratica sanitaria e delle sue tariffe". Al momento è stata nominata una commissione di esperti che dovrà definire, insieme ai consiglieri, un impianto di norme che riconosca, disciplini, tuteli l'esercizio di queste terapie; l'obiettivo pare comunque quello di integrarle con le medicine convenzionali. L'esame partirà da agopuntura, omeopatia e fitoterapia.  Il gruppo di lavoro è costituito dai presidi delle facoltà scientifiche, dai rappresentanti degli ordini professionali, dai direttori Asur, Marche Nord, Torrette, Inrca, e sarà coordinato dal dottor Lucio Sotte. Vengono ricomprese anche la medicina Ayurvedica e quella antropofisica, l'osteopatia, la chiroterapia, l'omotossicologia e la naturopatia.

di Alexis Myriel

Medicine complementari: le Marche verso il riconoscimento
  • Attualmente 4.5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 4.4/5 (5 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Posta un commento

Inserisci entrambe le parole sottostanti, con o senza spazi.
Le lettere non sono case-sensitive.
Non riesci a leggerlo? Provane un'altra