Gli antichi insegnamenti dei nativi americani

"Sono gli esseri umani ad aver messo in pericolo questo Pianeta e solo loro possono salvarlo". Vi presentiamo il nuovo titolo pubblicato da Terra Nuova Edizioni: "Gli antichi insegnamenti dei nativi americani".

24 Agosto 2011
ANTEPRIMA




Cerchi il libro Gli antichi insegnamenti dei nativi americani? Lo trovi nel nostro shop online
Autore: Manitonquat -  Medicine Story
cod. EA083 - pp. 220 - € 12,00

Scopri LO SCONTO dedicato a te direttamente nel nostro shop online


Un passo tratto da pagina 14 e seguenti del libro Gli antichi insegnamenti dei nativi americani dal titolo "Gli esseri umani hanno dimenticato le Istruzioni Originarie".

Ho percorso tutto il Nord America per ascoltare le parole degli anziani nativi. Ciascuno di loro aveva immagini, storie e profezie diverse, ma il messaggio era lo stesso. Quando domandavo perchè gli uomini si comportano in maniera così tremenda verso la Terra e tra loro, mi rispondevano che gli esseri umani avevano dimenticato le Istruzioni Originarie.

Era un messaggio che non avevo mai sentito e che quindi non potei fare a meno di ascoltare attentamente. Ogni cosa nella creazione, dicevano, possiede uno spirito istruito dalla Sorgente, lo Spirito della Creazione. Quindi tutto ha lo stesso valore, tutto è sacro. Ciò significa, affermavano, che la creazione è buona e perfetta, affidabile e molto bella. Tutti gli spiriti sono collegati per mezzo dello Spirito della Creazione. Ciascuno funziona e si realizza seguendo le leggi naturali, note a molti popoli nativi come le "Istruzioni Originarie".

Sono queste Istruzioni che fanno in modo che l'erba sia erba e sia verde, gialla o bruna. Che il melo fiorisca e produca mele e non pigne o ghiande. Che in inverno le oche volino verso sud mentre il corvo e la ghiandaia le osservano andar via, ma restano. Il sole segue le sue Istruzioni per elargire luce, energia e calore. La luna, passando lealmente attraverso le sue fasi, permette di segnare il trascorrere del tempo; la Terra segue il suo percorso circolare che porta il rinnovamento delle stagioni.

Naturalmente questo non significa che tutto è qui per noi, che gli esseri umani sono la ragione e l'intenzione ultima della Creazione. Questo è un mistero che gli scienziati e i filosofi più saggi non sono in grado di sciogliere, ma se tu pensi di comprenderlo e di conoscere il suo segreto io rispetterò comunque la tua convinzione.

La vita in tutte le sue forme si sviluppa, si riproduce e decade. Si alimenta e si offre come nutrimento, trasformandosi in nuova vita. Tutto funziona alla perfezione. C'è equilibrio e armonia. Stando seduti su un'altura lontano da tutti potete percepire l'equilibrio, l'armonia, l'interdipendenza, la completezza e la perfezione della Creazione. A quel punto vi accorgerete di non essere un osservatore esterno ma una cosa sola con la Creazione, di esserne parte. Anche tu hai un posto e una funzione, anche tu sei completo e perfetto: sacro.

Ora scendete dalla collina dove avete percepito la profondità della Realtà: ogni cosa in equilibrio, in armonia, che segue le proprie Istruzioni. Entrate nella vostra auto che emette gas tossici e sulle autostrade incontrate migliaia di auto come la vostra che diffondono veleni nell'aria, arrivate in città rumorose e inquinate dove tutti sono stressati, confusi, soli, infelici, arrabbiati e sempre più violenti. Che cos'è successo?

I vecchi scuotono tristemente il capo. E' tutto chiaro per loro. Gli esseri umani hanno dimenticato le Istruzioni Originarie. Come tutte le creature anche loro una volta dovevano conoscerle, ma non si sa come, i loro antenati le hanno applicate male o messe da parte non riconscendo più la loro importanza.

Privati delle Istruzioni Originarie gli uomini hanno perso la guida dello spirito. Non riconoscono più la loro vera natura, il posto e la funzione che occupano all'interno della Creazione. La maggior parte di loro non crede o addirittura non è a conoscenza dell'esistenza dello spirito e cerca soddisfazione nei beni materiali, nel potere e nel prestigio. Altri con un crescente senso di vuoto spirituale tentano di riempire quell'assenza con testi sacri, libri, rituali e discipline create da diverse culture nel corso dei secoli.

Ognuno prende ciò che la propria cultura gli offre e cerca un modo per sopravvivere, ma la mera sopravvivenza non è sufficiente e ora le nostre civiltà stanno mettendo a rischio persino quella...

L'autore del libro Gli antichi insegnamenti dei nativi americani
[story] Manitonquat, chiamato anche Medicine Story, è narratore, poeta e guida spirituale della nazione indiana Wampanoag. Svolge inoltre l'attività d'insegnante e di formatore, in tutto il mondo, sui temi della pace e della non violenza, della giustizia, dell'ambiente e della presa di coscienza per una società più giusta. Negli Stati Uniti è responsabile di un programma di sostegno per nativi rinchiusi in carcere. Oltre a essere stato redattore della rivista nativa Heritage, ha pubblicato numerosi libri e articoli.

 

di F.G.

Posta un commento

Inserisci entrambe le parole sottostanti, con o senza spazi.
Le lettere non sono case-sensitive.
Non riesci a leggerlo? Provane un'altra