Mini-crocchette di miglio e zucca

Una ricetta con il miglio, il cereale senza glutine buono e digeribile, che oggi prepariamo con la zucca nella versione di mini-crocchette, adatte per antipasti e buffet o per stimolare l'appetito dei più piccoli e la loro voglia di mangiare le verdure.

27 Dicembre 2016
Mini-crocchette di miglio e zucca

Ingredienti:

250 grammi di miglio

400 grammi di zucca

650 ml di acqua

2 foglie di alloro

un pizzico di sale

1 bella manciata di mandorle leggermente tostate

1 manciata di prezzemolo tritato

olio per friggere

Tagliare la zucca a cubetti (se biologica e dalla buccia tenera non occorre sbucciarla).

Mettere il miglio in una pentola con la zucca, l’acqua e il sale e cuocere coperto per 30 minuti circa, fino ad assorbimento dell’acqua.

Lasciar riposare per qualche minuto quindi aggiungervi metà delle mandorle che avrete tritato, il prezzemolo ed eventualmente aggiustate di sale.

Lasciar raffreddare, quindi fare delle crocchette della grandezza di una noce, inserendo una mandorla al centro di ognuna. 

Friggere in abbondante olio per dorarle e far poi asciugare su carta assorbente prima di servire, accompagnate da verdure fresche.

Nota: in alternativa alla frittura, le crocchette si possono far dorare in padella da entrambi i lati, dando loro forma appiattita con le mani appena inumidite.

Ricetta tratta dal libro Cavoli e zucche in cucina

Oltre 100 ricette attinte dalla tradizione ma anche nuove con cavoli e zucche, due preziosi ortaggi spesso trascurati nelle diete convenzionali

Cavoli e zucche tornano ad essere considerati super-alimenti, poiché particolarmente ricchi di composti salutari, aiutano a prevenire e combattere le principali malattie degenerative. Questi ortaggi piuttosto comuni, facilmente reperibili e a buon mercato superano qualsiasi altro alimento per i loro effetti positivi e protettivi per l'organismo. Qui vi insegnamo a cucinarli.

In offerta SCONTO 15% su www.terranuovalibri.it  

di Terra Nuova


Forse ti interessa anche:

Posta un commento

Inserisci entrambe le parole sottostanti, con o senza spazi.
Le lettere non sono case-sensitive.
Non riesci a leggerlo? Provane un'altra