Torta di bietola e zucca

Zucche e bietole insieme, per un gusto delicato e avvolgente: preparate farina, spianatoia e mattarello... in questa ricetta trovate le indicazioni per fare sia la farcia che la sfoglia della torta salata.

04 Gennaio 2017
Torta di bietola e zucca

Ingredienti:
300 grammi di bietola
1 pizzico di sale
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
2 porri
450 grammi di zucca
1 cucchiaino di semi di finocchio

Per la sfoglia:
200 grammi di farina di kamut o semintegrale
4-5 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 pizzico di sale
acqua ghiacciata q.b.

Cuocere le bietole in pochissima acqua e un pizzico di sale. Scolare, far raffreddare, strizzare bene e tritare.

Tostare i semi di finocchio (leggermente schiacciati) nell’olio, aggiungervi i porri tagliati fini e poi la zucca a tocchetti, salare; cuocere per circa 15 minuti, il tutto deve risultare morbido e asciutto, e mescolare insieme alla bietola tritata finemente.

Preparare la sfoglia lavorando velocemente la farina con l’olio, il sale e l’acqua molto fredda, fino ad ottenere un impasto omogeneo. Stenderlo molto sottile su di un foglio di carta da forno e foderarvi una tortiera.

Riempire la base con il ripieno di verdure, ricoprirla con un disco di sfoglia ed eventualmente spennellarla con un albume per farvi aderire qualche seme di finocchio. Cuocere in forno già caldo a 180° per 40 minuti circa.

Ricette, consigli e curiosità nel libro Cavoli e zucche in cucina

Oltre 100 ricette attinte dalla tradizione ma anche nuove con cavoli e zucche, due preziosi ortaggi spesso trascurati nelle diete convenzionali

Perché cavoli e zucche? Sono piante concrete, domestiche e affidabili, di particolare bellezza nella loro rusticità. Sin dall'antichità, appartengono alle tradizioni culinarie di moltissimi popoli che ne hanno apprezzato il sapore e le virtù salutari. Oggi questi ortaggi comuni, facilmente reperibili ed economicamente accessibili, sono rivalutati per i loro effetti positivi e protettivi per l'organismo umano.

Crescono negli orti con una certa facilità e senza la necessità di utilizzare sostanze chimiche, aiutandoci così a sviluppare il consumo di prodotti biologici, più sostenibili per la nostra salute e il mondo in cui viviamo. Ne onoriamo la bontà con questa raccolta di ricette, che esplora le preparazioni più tipicamente italiane e regionali, con spunti e incursioni nelle cucine di altre porzioni di mondo, suggerendo anche combinazioni a noi magari insolite.

I suggerimenti contenuti nel volume ci invitano a portare in tavola sapore e salute, illustrando con semplicità la ricchezza dei principi nutritivi e le caratteristiche dei diversi ortaggi. Corredato di splendide immagini, il libro racconta tutto il piacere di poter frequentare orti e mercati, di poter scegliere i prodotti migliori e sedersi a tavola con la natura.

In offerta SCONTO 15% su www.terranuovalibri.it

di Terra Nuova


Forse ti interessa anche:

Posta un commento

Inserisci entrambe le parole sottostanti, con o senza spazi.
Le lettere non sono case-sensitive.
Non riesci a leggerlo? Provane un'altra