La Via degli Dei

Ecoturismo
Dal 26 Giugno 2019 al 30 Giugno 2019 - da Bologna a Firenze

Sul crinale tra Setta e Savena, gli Etruschi percorsero per almeno 4 secoli (VII-IV sec. a.C.) un’antica strada che congiungeva Fiesole con Felsina, al fine di sviluppare i loro traffici e favorire il loro dominio sulla Pianura Padana...

Poi i Romani, avendo fondato nel 189 a.C. la colonia di Bononia sui resti dell’antica Felsina, sentirono la necessità di garantire un collegamento con Arezzo e Roma attraverso gli Appennini: sul precedente tracciato etrusco costruirono nel 187 a.C. con il console Caio Flaminio una vera e propria strada romana transappenninica denominata Flaminia Militare. 
Andare a piedi da Bologna a Firenze significa partire per un meraviglioso viaggio nel tempo alla ricerca di un mondo perduto e di luoghi dimenticati.
I vecchi del' Appennino abituati a spostarsi agevolmente tra queste montagne quand'erano ancora vive, dicevano che i crinali uniscono.
La pastorizia muoveva persone e animali da un versante all'altro, per gli spartiacque transitavano commerci, la gente frequentava i passi, prima che la ferrovia e l' autostrada li rendessero vicoli ciechi.
Con passo lento, di vetta in vetta, saliremo fino a un'ultima cima, oltre la quale farà capolino l'azzurro del cielo.

Link: http://www.viedeicanti.it/dettagli-viaggio/532/la-via-degli-dei/