Estate: l’alimentazione giusta per pelle e capelli

Troppo sole, caldo torrido e un’alimentazione sbilanciata mettono a dura prova il benessere dell’intero organismo, tra cui pelle e capelli. Ecco qualche prezioso consiglio su cosa mangiare per mantenere la giusta idratazione e l’apporto di vitamine e nutrienti essenziali. Con un focus sulle creme solari.

24 Giugno 2019
Estate: l’alimentazione giusta per pelle e capelli. Alimentazione naturale

Complici le vacanze, il sole e la vita all’aria aperta, per molti l’estate è sicuramente la stagione più bella dell’anno. Ma è anche il periodo in cui pelle e capelli sono maggiormente stressati. Troppo sole, alimentazione sregolata, un maggior consumo di bevande alcoliche e notti insonni rischiano di metterli a dura prova. Ecco perché è necessario correre ai ripari mettendo in atto piccole strategie quotidiane a partire proprio da una dieta corretta e bilanciata, senza la quale nessun cosmetico potrà mai essere efficace.

Stare bene dentro e fuori

Pelle e capelli rispecchiano inequivocabilmente lo stato di salute generale di tutto il corpo. Pelli asfittiche, ispessite, infiammate o eccessivamente secche possono essere segno che qualcosa non va nell’alimentazione o nello stile di vita.

In estate, e in particolar modo in vacanza, si tende a mangiare peggio, sebbene la natura offra tutto quello di cui la pelle ha bisogno per difendersi dai due pericoli maggiori propri di questo periodo: la disidratazione e i raggi solari. Albicocche, pesche, angurie, meloni, pomodori e peperoni sono infatti ricchi di carotenoidi e polifenoli, sostanze antiossidanti e antinfiammatorie in grado di proteggere la pelle dai danni prodotti dai raggi solari. Sono inoltre ricchi di acqua e sali minerali, fondamentali per mantenere

l’intero organismo idratato. Antiossidanti per eccellenza sono poi la vitamina C, presente negli agrumi, nelle fragole e nei kiwi, e la vitamina E, presente negli oli vegetali (germe di grano, oliva, girasole) e nella frutta a guscio, come mandorle, nocciole e noci, e semi di girasole. La vitamina C stimola anche la sintesi del collagene, necessario per mantenere elastica la pelle, e favorisce l’assorbimento del ferro. Dunque, mangiare quotidianamente questi alimenti aiuta a mantenere la pelle elastica e sana e a prevenire i danni prodotti dall’esposizione solare e dall’inquinamento. Fondamentali per proteggere la pelle dallo stress ossidativo e migliorarne l’elasticità e l’idratazione sono anche gli acidi grassi polinsaturi omega 3 e omega 6. Gli omega 3 sono presenti soprattutto in tonno, alici, sardine, salmone, sgombri e in alcuni vegetali, come l’olio di lino, di canapa e di germe di grano. (...)


Forse ti interessa anche:

Posta un commento