Le medicine complementari guadagnano terreno

Oltre il 20% della popolazione in Italia ricorre abitualmente alle terapie complementari, omeopatia e fitoterapia per prime.

28 Ottobre 2019
Le medicine complementari guadagnano terreno. Medicina alternativa

Secondo il Rapporto Eurispes Italia 2017, un italiano su 5 (il 21,2% della popolazione, pari a quasi 13 milioni di persone) fa ricorso alle terapie complementari (con una crescita del 6,7% rispetto al 2012). Secondo il Rapporto, l’omeopatia è la medicina non convenzionale più amata in Italia, seguono la fitoterapia, l’osteopatia, l’agopuntura e la chiropratica.

Un sondaggio condotto da Emg Acqua nel 2016 ha rilevato che il 4,5% della popolazione (pari a circa 2 milioni e 700 mila cittadini) si affida in modo continuativo alle cure mediche omeopatiche con una frequenza quotidiana o settimanale. Più del 20% degli italiani utilizza invece i medicinali omeopatici almeno una volta l’anno. E in generale, oltre l’80% degli intervistati dichiara di conoscere l’omeopatia.

Attualmente, grazie ai progressi della ricerca, le autorità mediche prendono sempre più seriamente questa tendenza. Così l'aromaterapia, l'omeopatia, l'agopuntura e la riflessologia hanno fatto il loro ingresso in numerosi ospedali.

In Toscana, dal 2011 è operativo presso l'ospedale Petruccioli di Pitigliano, il Centro di Medicina Integrata, dove la medicina convenzionale è utilizzata in maniera integrata con le medicine complementari normate dalla Regione Toscana (agopuntura, omeopatia) nella cura di alcune malattie (patologie respiratorie, gastrointestinali, dermatologiche, allergie, asma, malattie reumatiche), negli esiti di traumi e di ictus, nell’ambito della riabilitazione ortopedica e neurologica, nel dolore cronico.
Nell'ospedale grossetano le medicine complementari vengono utilizzate anche per contenere gli effetti collaterali della chemioterapia in oncologia e nelle cure palliative.

Infine diverse facoltà propongono diplomi universitari di osteopatia, agopuntura, medicina tradizionale cinese e fito-aromaterapia.

____________________________________________________________________________________________

Articolo tratto dal libro La tua farmacia naturale

Un piccolo infortunio, un fastidioso mal di testa, un banale raffreddore? La prima reazione è quella di andare in farmacia per farsi consigliare la medicina del caso, che il più delle volte, dopo un paio di applicazioni, viene abbandonata per finire poi nella spazzatura.

Esistono però anche altre soluzioni, più ecologiche, salutari ed economiche. Nella maggior parte dei casi, i piccoli disturbi si possono curare con rimedi che abbiamo a portata di mano in cucina o in giardino, o che si possono trovare in natura. Un esempio? La cannella è ottima per lenire il mal di gola, lo zenzero per alleviare la nausea, la propoli per disinfettare, le foglie di cavolo per calmare i dolori di una brutta storta.

Questo libro è un invito a riscoprire le virtù delle piante officinali e di altri rimedi naturali come il miele, l’argilla, la propoli e gli oli essenziali, con i quali si può creare una piccola farmacia domestica, una sorta di valigetta di pronto soccorso naturale da tenere sempre a portata di mano per affrontare, con le opportune cautele, le emergenze minori.

In OFFERTA SCONTO su www.terranuovalibri.it

SFOGLIA UN'ANTEPRIMA DEL LIBRO

 

POTREBBERO INTERESSARTI

GUIDA AI RIMEDI NATURALI

Vuoi imparare a orientarti tra i più efficaci preparati naturali ed evitare l’utilizzo di farmaci di sintesi? Questa guida, esauriente e di facile consultazione, ti aiuterà nella scelta delle soluzioni più salutari per impiegare al meglio tinture madri, oleoliti, macerati e altri derivati naturali e individuare con facilità la cura più appropriata.

Il volume raccoglie più di 40 schede esplicative che descrivono iprincipi attivi, la posologia, le proprietà, ma anche il percorso storico e l’utilizzo tradizionale dei più efficaci rimedi naturali.
L’agevole indice, che riporta le indicazioni e i nomi delle erbe in varie lingue, contribuisce a fare di questo libro un utile strumento, non solo per chi viaggia, ma anche per l’erborista e tutti gli operatori del settore.

Un pronto soccorso immediato, dunque, ma anche un pratico dizionario per servirsi dei rimedi di Madre Natura.

In OFFERTA SCONTO su www.terranuovalibri.it

 

ERBARIO DELLA SALUTE

Una rassegna accurata delle 40 piante medicinali più efficaci del nostro clima, che tutti possono raccogliere e utilizzare.

L'autore, con una lunga pratica in erboristeria, conduce per mano il lettore alla scoperta delle qualità curative ed energetiche di queste nostre preziose "alleate", illustrandone non solo l'impiego terapeutico, ma anche l'utilizzo nella difesa delle piante da appartamento e da orto, e nella cura degli animali domestici.

Per ogni singola pianta, il libro riporta una scheda dettagliata, corredata di foto e disegni, dove oltre alle indicazioni utili per facilitare il ricoonoscimento delle singole specie, sono illustrate le modalità e i tempi di raccolta, l'impiego e le forme di preparazione (infusi, decotti, tinture madri e oleoliti).

In OFFERTA SCONTO su www.terranuovalibri.it

di Terra Nuova


Forse ti interessa anche:

Posta un commento