Le pulci nel cane: prevenzione e trattamento

Le piante possono venirci in aiuto anche per prevenire o trattare un'infestazione di pulci nel cane. Alcuni consigli utili.

12 Giugno 2019
Le pulci nel cane: prevenzione e trattamento. Benessere del cane

Le pulci sono degli insetti pungitori i cui esemplari adulti parassitano permanentemente i mammiferi e gli uccelli, nutrendosi del loro sangue; i nostri compagni carnivori sono tra i loro ospiti preferiti.

La pulce cosiddetta “del gatto” (Ctenocephalides felis) è la più diffusa, anche nel cane, ed è da sola responsabile all’incirca del 90% delle infestazioni.

È soprattutto il fatto che si gratti (e quindi che abbia prurito) ad avvisare il proprietario della presenza di questi parassiti sul suo animale. La maggior parte delle volte è difficile notare gli altri segnali, ovvero la presenza di piccole eruzioni cutanee (papule), tranne a livello dell’addome.

Prevenzione

Se il vostro cane dorme in una cuccia con della paglia, potete aggiungervi delle piante repellenti come la paglia di lavanda, il tanaceto o delle foglie di noce secche. Le pulci e le loro uova, infatti, sopravvivono nell’ambiente dell’animale; quelle che vengono impropriamente chiamate “pulci da legno” nascono dalle uova delle pulci del cane o del gatto presenti in casa.

Se temete un’infestazione, potete anche applicare una lozione preventiva, per esempio dell’aceto di lavanda. Sempre a titolo preventivo, potete aumentare l’apporto di vitamina
B (lievito di birra) nel cibo.

• Un rimedio omeopatico in grado di limitare l’infestazione e le punture di insetti è il Ledum palustre, da somministrare con diluizione 200 K una volta al mese a partire da marzo.

A scopo preventivo potete anche spruzzare, due volte a settimana, i seguenti idrolati: ginepro, geranio rosa, lavanda o lavandino, abete di Douglas, verbena odorosa.

Trattamento

Numerosi oli essenziali (citronella di Ceylon, geranio rosa, iary, lavanda, lavandino super, eucalipto citrato) esercitano un’ottima azione repellente nei confronti delle pulci ma, poiché la loro permanenza è di breve durata, bisogna trovare degli eccipienti che permettano loro di diffondersi il più a lungo possibile. A seconda dello spessore del pelo del vostro cane, può essere più adatto lo spray o il gel.

I trattamenti devono essere applicati almeno due volte a settimana, prima e dopo le passeggiate in mezzo alla natura. Inoltre, potete anche aggiungere degli oli essenziali repellenti allo shampoo (vedi QUI la ricetta di uno shampoo agli oli essenziali) mentre lavate il vostro cane e acquistare su internet degli speciali collari contenenti olio essenziale.

COME INDIVIDUARE LE PULCI?

Se il pelo del vostro cane è chiaro o poco fitto, è possibile notare la presenza delle pulci sull’addome o nella zona dorso-lombare. Per gli animali dal pelo scuro, invece, la soluzione consiste nel trovare i loro escrementi. Per farlo, passate una garza imbevuta di acqua sulle due zone citate: gli escrementi – delle piccole particelle piene di sangue poco digerito – diluendosi faranno diventare rosso il tampone umido.

_________________________________________________________________________________________________________________________

Articolo tratto dal libro Curare il cane con i rimedi naturali

La prima parte del volume esplora le fondamenta della salute – l’alimentazione e lo stile di vita – e illustra le principali medicine non convenzionali adatte ai canidi: fitoterapia, gemmoterapia, aromaterapia, idrolatoterapia, omeopatia, elisir floreali, agopuntura e osteopatia.

La seconda parte è invece dedicata alla cura dei disturbi più comuni. Sono proposti rimedi naturali in caso di parassiti interni, esterni e di punture di insetto, per affezioni cutanee, traumi, disturbi digestivi, patologie dei reni e della vescica, disturbi nervosi e del comportamento e tanto altro ancora. Ampio spazio è destinato al giusto dosaggio e alla preparazione casalinga di tisane, macerati oleosi, oli aromatici, gel, creme e shampoo.

L’obiettivo del libro non è sostituire il veterinario ma offrire delle soluzioni per prevenire le malattie e curare in modo ragionato e non dannoso i nostri amici cani.

In OFFERTA SCONTO su www.terranuovalibri.it

 

SFOGLIA UN'ANTEPRIMA DEL LIBRO


di Terra Nuova


Forse ti interessa anche:

Posta un commento