Macerato di erbe infestanti

Un metodo utilissimo per difendere orto e frutteto dalle erbe infestanti, utilizzando proprio... le erbe indfestanti. Scopriamo come.

02 Settembre 2017
Macerato di erbe infestanti

Preparazione

Si raccoglie 1 chilo delle principali erbe infestanti stolonifere o rizomatose presenti nei campi, comprese le radici e i rizomi, e si mette il tutto a macerare in 10 litri d’acqua, senza riunire il materiale vegetale in sacchetti di stoffa o juta per il filtraggio. Si lascia macerare a lungo, agitando il macerato nei “giorni di foglia”1, fino a quando tutti i pezzi di radici e di rizoma sono ben decomposti.
Quando il macerato è pronto lo si filtra e lo si distribuisce sul terreno senza diluirlo.

Impiego e indicazioni

Il macerato di infestanti è utilizzato dagli agricoltori biodinamici per contrastare le erbe infestanti che si riproducono per rizoma e per stolone come l’ambrosia, la gramigna, il cipero (Cyperus), il cardo asinino (Cirsium vulgare), il lapazio (Rumex) e la cinquefoglia (Potentilla).
L’irrorazione al terreno è più efficace se viene eseguita nei giorni in cui la luna è nella costellazione del Cancro2.

Principali parassiti contrastati

Non si utilizza contro parassiti, ma per il controllo di alcune piante spontanee indesiderate.

Note:

1. I giorni di foglia sono quando la Luna transita in Pesci, Cancro o Scorpione. Vedi Calendario dei lavori agricoli, Pierre Masson, Terra Nuova Edizioni.
2. Vedi Calendario dei lavori agricoli, Pierre Masson, Terra Nuova Edizioni.

-

Articolo tratto dal libro Preparati vegetali contro i parassiti di orto e frutteto

Con questo libro scoprirete quanto sia semplice, economico ed ecologico preparare in casa formulati insetticidi e repellenti vegetali, in grado di proteggere le piante dell’orto e gli alberi da frutto dai principali parassiti.

A differenza di alcuni disinfestanti vegetali come il piretro, ottenuti attraverso un complesso procedimento industriale, le ricette presentate in questo volume, sono alla portata di tutti: si tratta di infusi, decotti o macerati di ortica, equiseto, assenzio e di altre piante molto comuni che si possono raccogliere in natura o acquistare in erboristeria.

Il libro, organizzato in schede, presenta le istruzioni dettagliate per la preparazione dei singoli preparati e il loro impiego, nonché l’indicazione dei parassiti contrastati.
Un volume agile che non può mancare nella libreria di ogni appassionato dell’orto naturale.

In OFFERTA SCONTO 15% su www.terranuovalibri.it

di Terra Nuova


Forse ti interessa anche:

Posta un commento