ECOVILLAGGI IN ITALIA

Cantagallo ( PO)

La Torre di mezzo è un ecovillaggio in costruzione del preappennino tra Firenze e Prato. In mezzo a boschi e animali selvatici sorge un laboratorio permanente di ricerca, per uno stile di vita ecologico e genuino.

Santa Venera di Mascali ( CT)

Tra Catania e Messina, ai piedi dell'Etna, un'azienda agricola si prepara a diventare un ecovillaggio.

Gerfalco ( GR)

Rays è un' associazione di promozione sociale nata nel 2006 con lo scopo di realizzare uno stile di vita semplice nel pieno rispetto della natura e delle sue risorse.

Chiusi della Verna ( AR)

Modello di nuovo insediamento sostenibile in una zona svantaggiata.

Beano di Codroipo ( UD)

Un ecovillaggio in costruzione in Friuli Venezia Giulia.

San Godenzo ( FI)

Un progetto per la rinascita della valle dell'Acquacheta, sull'appennino tosco-romagnolo.

Vicchio ( FI)

Il nome Tertulia in spagnolo indica un incontro informale tra persone per discutere, conoscere o condividere idee e opinioni. Crediamo nella cooperazione e non nella competizione, siamo per il confronto e non per la chiusura...per questo TERTULIA ci sembra il termine più idoneo per un luogo di INCONTRO e CONFRONTO, tra uomini e con la natura.

Pandino ( CR)

Tra Milano e Cremona il primo villaggio ecosostenibile in classe A ispirato al cohousing.

Piteccio ( PT)

chi ben comincia è a metà dell'opera!

Marche o alto Lazio

Una coppia che ha deciso di partire da milano ed approdare un pò più a sud, col desiderio di cambiare totalmente vita...

Gubbio ( PG)

Dall'idea di un team specializzato, in collaborazione con Iacopo Fo, un ecovillaggio in cerca di una comunità!

Marano sul Panaro ( MO)

Dire.. Fare.. Creare.. Insieme, dalla visione alla Realtà!
Per un progetto di Vita comune nel rispetto delle capacità e professionalità individuali, collaborando allo stesso fine, come cellule di un unico organismo...

San Pietro in Cerro ( PC)

Un cammino rivolto all'armonia...

Ripe frz Passo Ripe ( AN)

Sulle colline di Ripe, a pochi minuti dal mare di Senigallia, sorge la sede dell'Associazione Culturale e di Promozione Sociale “La Città della Luce”, immersa tra la natura e l'ospitalità delle Marche: proponiamo un percorso di ricerca e formazione nell'ambito delle discipline bionaturali.

Baldissero Canavese ( TO)

Fondata in Italia all'inizio degli anni '70, Damanhur è un centro di ricerca spirituale, artistica e sociale conosciuto in tutto il mondo, costituita da una federazione di piccole comunità con una struttura sociale e politica in continua evoluzione.

Valmozzola ( PR)

Da Milano alla Val di Taro. La lentezza come ingrediente fondamentale per costruire una comunità ispirata all'ecologia sociale. Dell'iniziale decina di giovani idealisti, nessuno se ne è andato. Altri se ne sono aggiunti. E da qualche anno ormai una dozzina di bambini stanno progressivamente influenzando, direttamente ed indirettamente, il progetto Granara.

Montegabbione ( TR)

In una valle incontaminata dell'Umbria, una delle esperienze comunitarie più antiche in Italia. Utopiaggia nasce nel 1982, con l'acquisto di circa cento ettari di terreno e tre case da ristrutturare. I promotori sono un folto gruppo di giovani tedeschi, cui si sono associati, più tardi, un paio di italiani.

Pistoia ( PT)

A partire dagli anni Ottanta, l'Appennino pistoiese ospita una delle esperienze più originali del movimento comunitario italiano, si tratta del Popolo degli Elfi. Ad oggi vi sono oltre quindici nuclei, alcuni distanti anche un'ora di cammino a piedi. La maggior parte delle abitazioni è priva di elettricità e si pratica l'autosufficienza.