Vallesanta (Arezzo)

Modello di nuovo insediamento sostenibile in una zona svantaggiata.

Località Biforco, 2 - Chiusi della Verna AR
www.ecovillaggiovallesanta.org
ecovillaggiovallesanta@gmail.com

Il Comitato per la realizzazione di un villaggio ecologico in Vallesanta (Chiusi della Verna, Arezzo, Toscana) lancia un appello a tutti coloro che desiderano vivere in un ecovillaggio, immersi nella natura pronti a sperimentare un nuovo modo di vivere la ruralità.
Il progetto di auto-costruzione di ecovillaggio in Vallesanta, quando mancano ancora poche settimane all’avvio dei lavori, cerca nuovi aderenti, che intendano come noi vivere in armonia con questo paesaggio e sperimentare un nuovo approccio alla ruralità.
Il Comitato proponente è risultato vincitore del Bando Regionale “Progettazione e attuazione di interventi regionali pilota nel campo della bioarchitettura e bioedilizia e di strutture alloggiative plurifamiliari”, grazie anche al sostegno del Comune di Chiusi della Verna [Ar]. Ogni nucleo familiare che intendesse aderire al percorso può quindi risultare assegnatario di un contributo fino a 35.000 euro, finalizzato all’autocostruzione partecipata della propria abitazione, se risulta in possesso dei requisiti richiesti dal Bando Regionale.
Il progetto

  • 14 unità abitative autonome, 8 delle quali nel primo stralcio da terminare entro giugno 2016
  • Sala polivalente, officina/falegnameria, lavatoio, orti comuni, frutteto
  • Gestione condivisa e responsabile dell’acqua e delle fonti energetiche [lago e fitodepurazione]
  • Possibilità di accedere a contributi regionali per il progetto di autocostruzione
  • Progettazione partecipate e condivisione della fase di autocostruzione.

Per questo costituiremo insieme una Cooperativa edilizia di abitazione a proprietà indivisa:

  • Cooperativa: per gestire la condivisione dell’autocostruzione, dei consumi, del lavoro;
  • Edilizia e di abitazione: per costruire insieme e abitare il Villaggio
  • A proprietà indivisa: la Cooperativa sarà proprietaria del villaggio e delle abitazioni. Il denaro che servirà per il progetto verrà investito nella cooperativa dagli auto costruttori, abitanti, unici soci della Cooperativa.
  • La proprietà indivisa garantisce l’assenza di speculazioni edilizie.

La Vallesanta, situata nell’appennino tosco-romagnolo, trae la propria originalità nell’isolamento che ne ha causato lo spopolamento negli ultimi decenni. Il ripopolamento che sta vivendo in questi ultimi anni ne ha fatto un inaspettato e vivace laboratorio di multiculturalità, consentendo anche la sopravvivenza della piccola scuola pubblica, materna ed elementare a classe unica.
L’area, adiacente al Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, è caratterizzata da numerosi terreni agricoli abbandonati.
Il progetto cerca nuovi sostenitori e nuovi aderenti.
Necessitiamo di sostegno economico/finanziario, di competenze e di manodopera. Cerchiamo persone che intendano come noi vivere in armonia un meraviglioso paesaggio e sperimentare un nuovo approccio alla ruralità. Mancano ancora poche settimane dall’avvio dei lavori. Come partecipare
Invitiamo tutti gli interessati a prendere visione delle informative pubblicate sul sito del progetto, www.ecovillaggiovallesanta.org ed in particolare a leggere

  • la nostra carta degli intenti, cui è necessario aderire per la partecipazione al progetto;
  • l’art. 10 del Bando che definisce i requisiti di partecipazione al Bando. Nota bene: non è obbligatorio partecipare al Bando per partecipare al progetto! Se non rientri nei requisiti richiesti, ma pensi comunque di voler aderire, contattaci;
  • la presentazione del progetto.

Aderire al progetto significa prendere parte ad un percorso di costruzione di fiducia reciproca, per questo l’adesione è subordinata ad un periodo di conoscenza ed all’accettazione degli attuali aderenti. Per consentire la partecipazione al Bando tutti gli aderenti versano una quota paritaria. È nostra intenzione contenere questo contributo iniziale in un massimo di 15.000 euro a nucleo famigliare, parte del quale è investito come partecipazione nella Cooperativa di abitazione a proprietà indivisa in fase di costituzione. La quota rimanente degli oneri per la realizzazione delle case potrà essere riconosciuta come partecipazione nella cooperativa, richiesta in finanziamento o derivare da attività lavorative comuni proposte all’esterno.
Per questioni di tempo dobbiamo concentrarci in questo periodo sulle adesioni relative al Bando. Sono comunque possibili altre forme di partecipazione.
Per conoscere meglio il progetto, aderire o proporre forme di collaborazione:
Comitato per un villaggio ecologico in Vallesanta
Località Biforco, 2 - 52010 Chiusi della Verna (AR)
e.mail: ecovillaggiovallesanta@gmail.com - www.ecovillaggiovallesanta.org