COMUNITA' HODOS (Pisa)

Hodos nasce nel 2002 come progetto di ricerca in Psicosintesi ad orientamento transpersonale. La comunità è ospitata in un tipico casolare toscano, all'interno di una proprietà di oltre sei ettari, che si estende nella quiete dei boschi delle colline tra Pisa e Livorno.

via Vallebbiaia 2 - Fauglia PI
www.psicosintesi.org
info@psicosintesi.org

Scopi della Comunità
«La Comunità Hodos si costituisce come un progetto per la ricerca e la formazione in Psicosintesi, ad orientamento transpersonale (o spirituale).
Potremmo descrivere questo cammino come una «via» (hodos) orientata alla progressiva integrazione delle molteplici parti del sé, fino alla piena espressione del nostro potenziale umano, in direzione dell'Unità della Coscienza.
In questo senso, la comunità intende recuperare l'essenza del nostro specifico patrimonio storico spirituale, nel profondo dialogo con le altre tradizioni culturali e la psicologia del profondo contemporanea.»
(art. 2 della Regola della Comunità)
Il Lavoro psicosintetico
«Una comunità deve avere una direzione, un'Idea da realizzare. L'intera attività connessa alla realizzazione dell'Idea costituisce «il Lavoro».
Il Lavoro specificamente spirituale (transpersonale) è lasciato alle inclinazioni individuali, mentre la comunità prevede un Lavoro psicosintetico preliminare, coordinato da uno psicosintesista e rivolto anche ad Amici esterni. Questo Lavoro è articolato in tre parti:
a)    l'osservazione di sè;
b)    il controllo di sé;
c)    l'espressione di sé.
Tutto ciò consente il raggiungimento di un «centro» sufficientemente stabile da permettere un più avanzato Lavoro spirituale.»
(art. 5 della Regola della Comunità)
Conoscere la comunità
L'identità comunitaria viene descritta e approfondita, in primo luogo, nell'incontro domenicale, appositamente studiato per presentare i diversi aspetti della filosofia e dell'organizzazione della Comunità. Se si è interessati al lavoro che stiamo svolgendo in psicosintesi, è possibile venire a trovarci la domenica. É necessario avvertire dell'arrivo via e-mail.
Per sperimentare il nostro tipo di lavoro si può partecipare ai nostri gruppi, ritiri e seminari.

Si invita, comunque, prima di un eventuale contatto, a visitare il nostro sito www.psicosintesi.org.
 

Ultimo aggiornamento: 13/03/2010