"L'agricoltura che fa bene al clima": incontro con Vandana Shiva

Vandana Shiva, la celebre scienziata e attivista indiana, presidente di Navdanya International, sarà a Firenze sabato 9 novembre per partecipare all'incontro sul tema "L'agricoltura che fa bene al clima", durante il quale presenterà il suo ultimo libro Agroecologia e crisi climatica , pubblicato da Terra Nuova Edizioni.

17 Ottobre 2019

Vandana Shiva, la celebre scienziata e attivista indiana, presidente di Navdanya International, sarà a Firenze sabato 9 novembre per partecipare all'incontro sul tema "L'agricoltura che fa bene al clima" e presentare il suo ultimo libro Agroecologia e crisi climatica , pubblicato da Terra Nuova Edizioni.

L'appuntamento è alla Biblioteca delle Oblate in via dell'Oriuolo 24 a Firenze, alle ore 20.30.

Il nuovo libro di Vandana Shiva traccia un efficace e preciso percorso per combattere la fame nel mondo e frenare i cambiamenti climatici, nel nome della biodiversità e dell'agricoltura naturale, organica e rigenerativa. Propone, cioè, un nuovo paradigma scientifico che fa leva sulle buone pratiche, molte delle quali sono già disseminate in tutto il globo, e che vedono come protagonisti i piccoli agricoltori.
Oltre a Vandana Shiva, saranno presenti all'incontro pubblico: iNadia El-Hage, membro della Commissione Internazionale sul Futuro del cibo e dell’agricoltura, ex dirigente FAO; Bernardo Gozzini, climatologo e direttore del Consorzio Lamma; il genetista Salvatore Ceccarelli e Maria Grazia Mammuccini presidente di Federbio.
Modera l’incontro Nicholas Bawtree, direttore di Terra Nuova. Conclusioni a cura di Alberto Bencistà, presidente di Firenze Bio. Per i saluti saranno presenti rappresentanti della Giunta di Comune e Regione.

INGRESSO LIBERO E GRATUITO

QUI l'evento Facebook che potete condividere e al quale potete invitare i vostri contatti

Vandana Shiva, laureata in fisica, esperta di biodiversità, è attivista ambientale e presidente di Navdanya International.

Per Terra Nuova Edizioni è già co-autrice di Cibo e salute , volume che contiene anche un contributo dell'epidemiologo ed esperto di nutrizione Franco Berrino.

Vandana Shiva è stata inoltre scelta dal ministro dell'istruzione Lorenzo Fioramonti per far parte del Consiglio scientifico sullo sviluppo sostenibile che sta istituendo. Non sono mancati gli attacchi nei confronti di Vandana Shiva, ai quali ha prontamente replicato. QUI per saperne di più

Un nuovo modo di fare agricoltura

Il nuovo libro di Vandana Shiva "Agroecologia e crisi climatica" (Terra Nuova Edizioni) è una pietra miliera per un nuovo paradigma agricolo e nella produzione del cibo che sia rispettaosa del pianeta e della salute dell'uomo.

Il volume illustra le soluzioni sostenibili per affrontare il fallimento dell'agroindustria e diffondere una nuova forma di resilienza.

Il volume dimostra inoltre che le pratiche agricole sostenibili sono l'unica soluzione per combattere le ineguaglianze sociali e il cambiamento climatico, e garantire a tutti gli abitanti della Terra il cibo e l'acqua.
Questa efficacissima e chiara lettura costituisce una sorta di manifesto, che è anche riccamente documentato, e un'appassionata chiamata alla mobilitazione e all'azione per tutti coloro che non accettano lo stato di cose attuale.

Vandana Shiva, una volta in più, si pone come una delle voci più coraggiose e competenti nel vasto panorama di tutti coloro che ormai hanno perfettamente compreso che le attuali condizioni in cui si opera e si produce non sono più sostenibili.

di Terra Nuova

Posta un commento