L'economia della fratellanza parte anche dalla terra

"Nuove mete spirituali in un mondo che sta cambianto. L'economia della fratellanza. L'uomo, la terra, gli animali” è il titolo del corso che si terrà dal 23 al 26 gennaio all'azienda agricola La Zelata di Bereguardo (Pavia) per avvicinare gli agricoltori al mondo del biodinamico e dell'antroposofia.

24 Dicembre 2019

Dal  23 al 26 gennaio alla Zelata di Bereguardo (Pavia), presso l’azienda agricola Cascine Orsine di Giulia Maria Crespi e Aldo Paravicini Crespi, che da quarant’anni pratica con successo il metodo biodinamico per le proprie coltivazioni, ospita un appuntamento pensato per far scoprire agli agricoltori il mondo della biodinamica e dell'antroposofia. Quest’anno il tema è quello dell’economia della fratellanza. Interverranno personalità che, percorrendo già da tempo nuove vie, saranno presenti per illustrare le loro realtà. Il corso è organizzato dall’Associazione biodinamica e dagli Amici delle Cascine Orsine con il contributo di Cascine Orsine, della società agricola Forestale Castello di Montalera e di EcorNaturaSì.

E’ possibile un’economia della fratellanza? Un’economia che non sfrutti il pianeta e l’uomo? I relatori del seminario proporranno esempi concreti in ambito agricolo, economico e sociale, in quello della formazione di giovani imprenditori, della gestione del territorio e della trasformazione urbana. Nuove vie che attraverso una presa di coscienza individuale, capacità di dialogo con l’altro, impegno e competenze specifiche, possono portare a un effettivo cambiamento socio economico.

Il corso è destinato alle famiglie, agli insegnanti, ai medici, ai ricercatori, a chi si occupa di agricoltura e di animali, di gestione territoriale. Ampio spazio viene dato alle attività artistiche – euritmia, pittura, osservazione della natura, cesteria – che insieme all’ottima cucina a base di prodotti biodinamici e biologici, all’accoglienza semplice del luogo e delle persone che vi lavorano fanno di queste giornate di studio e di riflessione un evento speciale.

Informazioni: Associazione agricoltura Biodinamica: tel. 02 29002544, kittibolognesi@yahoo.it 

Per approfondire

Avete sentito parlare di agricoltura biodinamica ma non sapete bene di cosa si tratta? La guida "Orto e frutteto biodinamico" , completa e illustrata, potrà aiutarvi.
Avete già seguito alcuni corsi e iniziato ad applicare la biodinamica al vostro appezzamento di terra? Ebbene, questo libro è utile anche per voi, per approfondire e applicare in modo corretto le metodologie di questo rivoluzionario metodo di coltivazione.

È infatti un manuale pratico che con linguaggio semplice, preciso e con l'aiuto di moltissime illustrazioni prende per mano il lettore e lo guida all'applicazione di questa che è insieme una tecnica e una filosofia applicate all'agricoltura

Una guida facile e chiara per chi inizia

Pierre Masson guida, con il libro "Manuale pratico di agricoltura biodinamica" , alla preparazione dei principali preparati biodinamici da spruzzo e da cumulo, illustra le tecniche di compostaggio e l'uso degli estratti vegetali per accrescere la fertilità del suolo e la crescita delle piante, oltre a delineare i principi base dell'agricoltura biodinamica.

Si sofferma inoltre sull'importanza della policoltura e dell'allevamento, e descrive approfonditamente alcune colture specializzate come i frutteti e i vigneti

Il manuale, illustrato con foto e disegni a colori, è un prontuario utile per tutti gli agricoltori che già praticano o che vorrebbero avvicinarsi all'agricoltura biodinamica, così come per esperti giardinieri e appassionati di agricoltura naturale.

di Terra Nuova

Posta un commento