Marinai secondo natura

Con un po' di creativa e alcuni semplici accorgimenti è possibile introdurre l'alimentazione e la cucina naturale anche a bordo, a tutto vantaggio del benessere e della sicurezza dell'equipaggio

17 Febbraio 2004
Che si scelga una barca a vela o a motore, per essere goduta appieno una crociera deve consentire buon relax e un'alimentazione gustosa ed equilibrata. A qualcuno potrà sembrare molto impegnativo praticare un'alimentazione naturale anche a bordo, ma non è così; anzi una crociera può essere un'utile occasione per unire i vantaggi di un contatto profondo con gli elementi naturali con quelli di un regime alimentare corretto ed equilibrato, a patto di poter contare sulla cooperazione di tutto l'equipaggio e rinunciare ad alcune piccole comodità e ad abitudini scorrette. Molti consigli e regole d'oro nell'articolo che esce su Aam Terra Nuova di marzo 2004.

di Luigi Arena

Marinai secondo natura
  • Attualmente 5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 5/5 (1 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!