VINCERE lo STRESS a TAVOLA

A volte basta arricchire la dieta con gli alimenti ad hoc per riacquistare buonumore e benessere psicofisico. Vediamo come fare.

31 Dicembre 2002
Sentirsi demotivati, spossati, giù di corda. O all'opposto elettrici, con i nervi a fior di pelle o ancora non riuscire a lasciarsi andare e rilassarsi. Tutte situazioni responsabili, a sentire l'endocrinologo americano Bruce McEwen e altri ricercatori della canadese McGill University, la culla dello studio dello stress, dell'80 per cento dei casi di depressione, cefalee, disturbi gastrici, circolatori, dell'umore, del sonno e della memoria, dolori articolari.

Fantasie? No di certo, visto che la conferma viene dalla rivista scientifica internazionale "Nature Neuroscience" che nel primo numero, maggio '98, rende pubblici i risultati di uno studio portato avanti proprio dalla McGill University: il cervello umano è danneggiato dallo stress cronico attraverso la sovrapproduzione di cortisolo, un ormone fondamentale per l'organismo.

Altro dato: ogni giorno, nel mondo, circa 500 mila persone consultano il medico perché avvertono stanchezza, si sentono, insomma, un vero e proprio "straccio". Dunque la parola d'ordine per non scivolare in patologie più serie, è di neutralizzare il più presto possibile le situazioni a rischio.

Come? Provate con l'alimentazione.

E sì, a volte basta arricchire il menù con il piatto giusto, preparato con cibi ad hoc, per operare il miracolo. E non solo. Altrettanto determinanti sono buon sonno, sano stile di vita, apporto equilibrato di vitamine, sali minerali e oligoelementi. E, dulcis in fundo, integratori naturali, tisane di foglie e fiori, tecniche rilassanti.

Colazione, pranzo e cena per vincere lo stress

Iniziamo col tentare di rimuovere le situazioni che ogni giorno apportano estenuanti energie negative. Tra queste, un deciso no a pasti all'insegna del "mordi e fuggi" , caratteristici dei regimi alimentari più in auge nei paesi cosiddetti civilizzati.

Mangiare lentamente, assaporando alimenti integrali e biologici, è il primo passo per fare entrare nel corpo calma e armonia. Poi, è d'obbligo mettere al bando diete rigide e mortificanti che riescono a trasformare la pausa pranzo da gratificante a spiacevole e punitiva.

Sedersi a tavola serve a rigenerare l'organismo, soprattutto se davanti a noi ci sono alimenti naturali e vivi. Un ultima raccomandazione: nemici giurati di una buona digestione sono televisione, radio e discussione accese mentre si mangia.

Cibi vitali

Al primo posto c'è l'alimento super, pulito, ecologico, per restare in salute e mantenersi in perfetta forma. Si tratta di quella gustosa "verdura" che si ottiene dai germogli di cereali e legumi. Basta una manciata di chicchi, da porre in una ciotola, insieme ad acqua, calore e buio per veder spuntare, dopo un paio di giorni, croccanti germogli. Sotto l'azione degli enzimi, le proteine si trasformano in aminoacidi, i sali minerali diventano particolarmente digeribili assimilabili e le vitamine si moltiplicano.

Qualche esempio? Il germoglio di soia verde tocca gli stessi livelli di vitamina C dell'ananas, la niacina di una banana e il suo livello di carotene ha un incremento del 370 per cento in 72 ore; quello di frumento triplica il contenuto di vitamina E in quattro giorni e la C sale del 600 per cento. Di grande interesse è anche l'incremento delle molecole di Dna e Rna, gli acidi desossiribonucleico e ribonucleico, responsabili del patrimonio genetico e della sua trasmissione. Si spiega, forse così, la proprietà dei germogli di rigenerare organi e tessuti.

Cibi energetici

Sono la base quantitativa della dieta, assicurando il fabbisogno energetico quotidiano e la gran parte dei nutrienti. Semaforo verde, allora, a cereali integrali (pasta, riso, avena, miglio, farro, amaranto, quinoa, ecc.), legumi (insostituibili soia, lenticchie e fagioli) verdura e frutta di stagione, ma a patto che provengano da coltivazioni biologiche. Proteine Costituiscono le componenti essenziali delle cellule. Il segreto è però di non abusarne: razioni generose intaccano la salute (ipercolesterolemia, aterosclerosi, urice....

Articolo tratto da Terra Nuova



Le nostre riviste: TERRA NUOVA e SALUTE E'

Acquista ultimo numero

Abbonati alla rivista

Acquista un arretrato

I libri di Terra Nuova Edizioni

Visita lo shop on line




di Massimo Ilari Urbinati

VINCERE lo STRESS a TAVOLA
  • Attualmente 4.5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 4.6/5 (12 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!