Greta Thunberg a Roma: un successo la manifestazione per il clima

Greta Thunberg, la sedicenne svedese che ha ispirato nel mondo e anche in Italia i movimenti dei Fridays for Future, ha partecipato alla manifestazione che si è tenuta a Roma per il clima e che ha visto una grandissima partecipazone. Ha anche incontrato Papa Francesco e ha parlato in Senato.

19 Aprile 2019

La manifestazione di Roma per il clima in piazza del Popolo è stata un grande successo, ripresa peraltro da tutti i media e dove campeggiava un grande palco a pedali. E protagonista è stata lei, Greta Thunberg, la 16enne svedese che ha ispirato il movimento mondiale "School Strike For Climate" e i movimenti Fridays For Future anche in Italia. Greta ha anche incontrato Papa Francesco, è stata in Senato, ricevuta dalla presidente Casellati per parlare al convegno "Clima: il tempo cambia. E’ tempo di cambiare".

"Penso che allo sciopero a Roma ci saranno tante persone perché in Italia la partecipazione sta crescendo in maniera pazzesca. I manifestanti italiani sono molto bravi con l'organizzazione, sanno bene cosa fanno" aveva detto in un'intervista a Sky, e così è stato.

«Ho ringraziato il Papa per la lotta per il clima e lui mi ha detto, “Vai avanti, Greta!”»: è  stato lo scambio di battute tra il Pontefice e la giovane attivista, raccontato da lei stessa al quotidiano svedese Dagens Nyheter. Pantaloni neri, scarpe da ginnastica blu-viola e maglia grigia, protetta dal sole con un ombrello a quadri blu da un accompagnatore, Greta ha aspettato il Papa in piazza San Pietro assieme con circa 12 mila pellegrini da tutto il mondo. Poi, ha salutato Francesco al termine della catechesi: al momento del baciamano, l’ambientalista, stringeva il suo cartello sulla lotta ambientale con la scritta «Join the climate strike» (Unitevi allo sciopero per il clima) e si sono calorosamente stretti la mano.

Lo speciale di maggio di Terra Nuova

E sul numero di maggio del mensile Terra Nuova ci sarà uno speciale di dieci pagine tutto dedicato a Greta Thunberg e al movimento che ha portato nel mondo, e anche nel nostro paese, lo sciopero per il clima, con approfondimenti, vademecum, interviste e testimonianze. Lo troverete a breve in vendita in tutti i negozi del naturale e qui, sullo shop di Terra Nuova.

Insieme per salvare il mondo

Terra Nuova ha anche dato alle stampe il libro illustrato per bambini e ragazzi "Insieme per salvare il mondo" , che spiega l'emergenza climatica ai più giovani e offre spunti di riflessione e di azione.

Sofia, la giovane protagonista di questo libro, è in sintonia con i tantissimi studenti che in tutto il mondo stanno scendendo in piazza chiedendo che gli adulti facciano qualcosa contro il riscaldamento globale e il cambiamento climatico. Gli scioperi per il clima e il movimento che si è creato intorno ai Fridays For Future testimoniano la nascita, nelle generazioni più giovani, della consapevolezza che se non interveniamo ORA, il pianeta e tutti i suoi abitanti non avranno futuro.
La presa di coscienza di Sofia, la solidarietà che esprime verso le specie e le popolazioni più a rischio raccontano che possiamo ancora fare qualcosa, che ognuno di noi può fare la differenza. Insieme per salvare il mondo è infatti una storia ottimista con un lieto fine che tutti auspichiamo.

Nella parte finale del libro sono presenti spiegazioni scientifiche molto utili sul cambiamento climatico e il riscaldamento globale, e approfondimenti che analizzano cosa sta succedendo ad alcune specie a rischio di estinzione: l'orso polare, la tigre del Bengala, la tartaruga di Kemp, le api e il fenicottero andino. Ma anche alcuni insediamenti umani sono gravemente a rischio: ad esempio la popolazione della Repubblica della Kiribati, i contadini siriani e i pescatori del New England potrebbero diventare presto i nuovi rifugiati climatici a causa della distruzione delle condizioni che consentono loro di sopravvivere nei luoghi di nascita.

di Terra Nuova


Forse ti interessa anche:

Posta un commento