Cessate il fuoco! Difendiamo i diritti umani!

La Tavola della Pace lancia un appello per fermare le armi e difendere i diritti umani. Si riaffaccia sulla scena il movimento del no alla guerra, praticamente oscurato dai media e senza una rappresentanza politica parlamentare

29 Marzo 2011
Di fronte alle drammatiche notizie che giungono dalla Libia ma anche da numerosi altri paesi arabi dove la repressione delle manifestazioni popolari sono diventate particolarmente sanguinose, la Tavola della Pace invita alle seguenti azioni

1. sottoscrivere e diffondere l'appello della Tavola della pace per fermare le armi, difendere i diritti umani e ridare la parola alla politica (in allegato);

2. promuovere la campagna "Bandiere di pace" invitando tutti i cittadini ad esporla dal balcone di casa;

3. organizzare nell'ambito della Giornata di mobilitazione nazionale del 2 aprile una iniziativa per chiedere l'immediato cessate il fuoco;

4. partecipare al Seminario nazionale della Tavola della pace "per la pace e la libertà, i diritti umani e la democrazia" che si terrà ad Assisi il 15-16-17 aprile;

5. costituire in ogni città un Comitato "Perugia-Assisi" per promuovere il più ampio coinvolgimento delle scuole, dei giovani e della cittadinanza in vista della Marcia Perugia-Assisi per la pace e la fratellanza dei popoli del 25 settembre 2011 (www.perlapace.it).

Quello che sta accadendo alle nostre porte di casa, nel Mediterraneo e in Medio Oriente, ci impone una nuova e più grande assunzione di responsabilità. Abbiamo bisogno innanzitutto di capire e di riflettere. E poi abbiamo bisogno di rinnovare la mobilitazione contro le armi, contro la guerra e ogni forma di repressione della voglia di libertà e democrazia esplosa in tanti paesi. Il nostro fermo no alla guerra deve essere accompagnato da un altrettanto forte impegno per la difesa dei diritti umani. Ne discuteremo ad Assisi, ma intanto cominciamo in ciascuna delle nostre città.

A ognuno di fare qualcosa! (Aldo Capitini)

Flavio Lotti
Coordinatore nazionale
Tavola della pace


di Gabriele Bindi

Cessate il fuoco! Difendiamo i diritti umani!
  • Attualmente 5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 5/5 (1 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Posta un commento