Firenze Bio & Terra Nuova Festival: costretti al rinvio

La manifestazione dedicata al biologico e al biodinamico prevista alla Fortezza da Basso dal 20 al 22 marzo sarà spostata in data da definirsi. Contrariamente a quanto annunciato nei giorni scorsi e alla volontà degli organizzatori di dare un segnale di fiducia in questo momento così complesso, le ultime notizie e la concreta possibilità che un decreto legislativo vieti o riduca drasticamente la possibilità di svolgere manifestazioni di carattere pubblico ci impongono di rinviare la manifestazione.

05 Marzo 2020

La manifestazione dedicata al biologico e al biodinamico prevista alla Fortezza da Basso dal 20 al 22 marzo sarà spostata in data da definirsi.
Contrariamente a quanto annunciato nei giorni scorsi e alla volontà degli organizzatori di dare un segnale di fiducia in questo momento così complesso, le ultime notizie e il decreto legislativo che riduce drasticamente la possibilità di svolgere manifestazioni di carattere pubblico ci impongono di rinviare la manifestazione.
L’interesse che questa terza edizione di Firenze Bio & Terra Nuova Festival avevano suscitato in questi mesi e l’attenzione sempre più forte verso il mondo del biologico e del biodinamico, e più in generale della sostenibilità, ci impongono di lavorare subito a un’alternativa e riproporre la manifestazione in date diverse. Ed è a quella data, che presto speriamo di poter annunciare, che diamo appuntamento a chi crede in un'agricoltura pulita e in uno stile di vita improntato sulla sostenibilità.

di Terra Nuova

Posta un commento