Premio Sabrina Sganga alla sesta edizione

Il Premio giornalistico “Sabrina Sganga” (la giornalista di Controradio scomparsa nel 2012) è arrivato alla sua sesta edizione, dedicata al tema "Share Tale. Raccontare le pratiche di condivisione".

12 Giugno 2018

L'associazione “Sabrina Sganga”, Controradio, Controradio Club, Fondazione Finanza Etica,COSPE Onlus e Festival dei Popoli organizzano la sesta edizione del Premio giornalistico Sabrina Sganga - Questione di Stili 2018. L'iniziativa ha il contributo di Regione Toscana e il patrocinio di Comune di Firenze, Associazione Carta di Roma, Ordine dei giornalisti. Terra Nuova è mediapartner.

La sesta edizione del Premio Sabrina Sganga è dedicata al tema "Share Tale. Raccontare le pratiche di condivisione". Come l'economia, la politica, l'educazione, l'ambiente e in generale la nostra vita quotidiana può essere trasformata da pratiche condivise.

Il Premio, che ricorda la giornalista di Controradio scomparsa nel 2012, è diviso in due sezioni: la prima (€ 5000 euro) è aperta a progetti giornalistici da realizzare nei prossimi dodici mesi; la seconda (€ 1000) sceglierà un prodotto giornalistico prodotto e pubblicato nel 2017.

Per entrambi verranno valutati tutti i tipi di media tra cui, a titolo meramente esemplificativo, carta stampata, cortometraggi, documentari, graphic novel, comics, fotografie. Tra i parametri di valutazione avrà particolare rilevanza l'originalità del media utilizzato.

Il concorso è aperto a giornalisti e mediattivisti: la scadenza per entrambe le sezioni è il 30 settembre 2018.

La giuria è composta da Simone Siliani (Presidente), Vera Sganga, Camilla Lattanzi, Vittorio Iervese, Anna Meli, Giulia Chiarini, Oliver Haag.

Sabrina Sganga si è distinta per un lavoro pionieristico nel campo dei nuovi stili di vita, del consumo critico, delle economie solidali, dell'agricoltura contadina e per l'affermazione di un nuovo modello di prevenzione e cura,

L'Associazione costituita dalla famiglia e dagli amici di Sabrina intende portare avanti queste istanze. La cerimonia di premiazione si terrà l'8 Novembre 2018 durante la 59esima edizione del Festival dei Popoli a Firenze. Nell'occasione sarà presentata l’inchiesta condotta dai vincitori dell’edizione 2017, “Sciamani locali – Viaggio nella medicina popolare italiana” di Marzia Coronati per l’Associazione Echis e “Uno spettro per casa” di Sara Perro e “Parkinson Dancers” di Giulia Bondi.

Il bando è scaricabile dal sito premiosabrinasganga.it Per info info@premiosabrinasganga.it

di Terra Nuova

Posta un commento