La meditazione sui malati di cancro

L'Azienda Usl di Bologna avvia una sperimentazione per verificare l'efficacia della meditazione Tong Len sui malati oncologici. La letteratura scientifica, non dimentichiamolo (e TerraNuova ha già scritto sull'argomento), attesta l'esistenza di benefici fisici e psichici con la pratica della meditazione.

14 Gennaio 2013

L'Ausl di Bologna ha deciso di consentire la sperimentazione di una terapia tibetana ai suoi pazienti oncologici. Si chiama «Pratica meditativa Tong Len», partirà a febbraio e sarà condotta dall'equipe di Gioacchino Pagliaro, 58 anni, direttore del reparto di Psicologia clinica dell'ospedale Bellaria, che si occupa di meditazione da oltre vent'anni. Saranno scelti 80 pazienti, che continueranno nel frattempo le cure convenzionali: 40 saranno sottoposti alla terapia, l'altra metà no, in modo da valutare le differenze. Pagliaro e i 15 professori sanitari - spiega l'edizione bolognese di Repubblica - non conosceranno i nomi di chi farà il test: avranno solo una scheda con le iniziali del paziente, il tipo di patologia e determinati valori del sangue.Lo studio, a costo zero, durerà diversi mesi e, a distanza di tre e cinque anni, lo staff di medici analizzerà i pazienti per capire se ci sono stati cambiamenti, se sono variati alcuni valori del sangue come il livello dei globuli bianchi oppure se ci sono miglioramenti negli stati d'ansia e di tensione. Una misurazione, questa, che avverrà prima, dopo e durante il test. Il «Tong Len» («Prendere e dare») è un'antica pratica buddista che prevede, come attività centrale, la meditazione. Il comitato etico dell'Ausl ha approvato la sperimentazione e il direttore sanitario Massimo Annichiarico ha firmato la delibera che autorizza il progetto.

La letteratura scientifica ha già attestato i benefici fisici e psichici della meditazione.

Cliccando qui potete leggere uno studio secondo cui la meditazione nella pratica medica è un'eccellente terapia adiuvante

Cliccando qui trovate lo studio secondo cui la meditazione riduce lo stress fisico e psichico nelle donne con cancro al seno

Cliccando qui trovate lo studio che attesta i benefici della meditazione nel trattamento dell'autismo

 

E la lista è molto lunga. Per saperne di più potete eseguire voi stessi la ricerca che più vi interessa utilizzando la banca dati che raccoglie tutte le riviste mediche indicizzate: la National Library of Medicine americana

di Alexis Myriel

La meditazione sui malati di cancro
  • Attualmente 5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 5/5 (10 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Posta un commento