Tempo di Vivere: primo scambio giovanile europeo in un ecovillaggio italiano

Venticinque ragazzi da Germania, Olanda, Spagna e Italia hanno vissuto insieme con la comunità per 13 giorni condividendo spazi e saperi in un'esperienza che ha arricchito i percorsi di ognuno.

26 Giugno 2019
Foto dalla Pagina Fb tempodivivere.it, immagini, Terra Nuova

Tredici giorni, 25 ragazzi e ragazze da 5 nazioni diverse in Italia per il primo Youth Exange del programma europeo Erasmus+ in un ecovillaggio italiano. Ad ospitarli la comunità di Tempo di Vivere (Camera di Calenzano, Bettola, Pc) che ha aperto le porte a questi ragazzi provenienti da Germania, Olanda, Grecia e Spagna con il supporto di Rive, partner di Yes to Sustainability, Nicoletta Benfatti, che ha coordinato il progetto, e degli youth leader che hanno supportato i ragazzi durante le varie attività. 
Il titolo dello scambio è stato “Empower yourself with the Circle Way” (Potenzia te stesso con la Via del Cerchio). I ragazzi hanno vissuto la quotidianità dell'ecovillaggio, collaborando nello svolgimento dei vari compiti, dall'orto alla cura degli spazi alla cucina, e hanno partecipato ad alcuni incontri formativi come ad esempio Permacultura, Sociocrazia (metodo decisionale e organizzativo paritario, non gerarchico), Medicina Naturale, Comunicazione non Violenta.

Foto dalla Pagina Fb tempodivivere.it, immagini, Terra Nuova

Foto dalla Pagina Fb tempodivivere.it

“Una bellissima esperienza, impegnativa al livello organizzativo ma i ragazzi e le ragazze hanno fatto tantissimo perchè erano suddivisi in gruppi di lavoro molto efficienti”, racconta Katia Prati una delle comunarde di Tempo di Vivere. “E' stat come vivere in una comunità più grande e loro sono entrati nella nostra in maniera così spontanea. Allo stesso tempo era entusiasmante vedere quanto fossero curiosi e famelici di fare domande. Mi ha stupito perchè c'erano persone che avevano girato altri ecovillaggi, ma tutti sono rimasti colpiti dal nostro senso di comunità.
Una ragazza spagnola ci ha detto che dopo aver girato molti posti per la prima volta aveva pensato di aver trovato il luogo ideale.
Mi faceva un po' paura l'impegno di 13 giorni in 40 persone negli spazi che noi viviamo tutti i giorni essendo almeno la metà e invece loro sono stati molto attenti quasi come se fossero stati sempre qua. Insieme abbiamo cantato canzoni, abbiamo festeggiato e celebrato e nel cerchio finale ci hanno dato una carica incredibile. E' stato incredibile vivere con queste giovani persone che si sono affidate, il più anziano avrà avuto 26 anni. Un'esperienza che ci ha nutrito nel profondo”.

Scopri di più su https://yestosustainability.wordpress.com, http://www.circleway.org/ e www.tempodivivere.it

Ecovillaggi e Cohousing

Ecovillaggi e Cohousing, libro, Terra Nuova

Vuoi saperne di più sulla Rete degli ecovillaggi e delle comunità presenti in Italia e all'estero?Leggi il libro di Terra Nuova! 

La vita comunitaria e la condivisione dell'abitare si stanno espandendo sempre di più, non solo all'estero, ma anche nel panorama italiano, che offre un ricchissimo e variegato arcipelago di esperienze, dall'housing sociale ai condomini solidali, dal cohousing agli ecovillaggi. Francesca Guidotti nel suo libro Ecovillaggi e cohousing mette a disposizione la sua attività di ricerca, accompagnandoci in maniera dettagliata all'interno delle varie realtà italiane, da nord a sud, fornendo una scheda dettagliata per ogni progetto, dalla personalità giuridica all'eventuale ispirazione spirituale, dall'organizzazione economica alla dieta scelta. Una guida per farsi un viaggio nelle esperienze comunitarie all'insegna non solo del risparmio economico ma soprattutto di uno stile di vita sobrio e a basso impatto ambientale, basato su relazioni autentiche e di solidarietà. Continua a leggere! 

di Francesca Mastracci


Forse ti interessa anche:

Posta un commento