Crab Apple per l'ossessione della pulizia

Oggi le persone impazziscono per il continuo pulirsi e pulire. Sembra quasi che provino schifo di tutto e, in fondo, soprattutto di se stesse

16 Dicembre 2004

Ciò che li schifa è la dimensione materiale. Vogliono come alleggerirla e alleggerirsene. Antonella è già sveglia alle 5 del mattino e da quest'ora fino a quando non entra in ufficio, alle 9, non fa altro che strofinare e lucidare. Obbliga il marito ad usare delle pianelle affinché il pavimento resti immacolato. La sua figura è ordinata: niente fuori posto. Elena è pittrice informale, ma i suoi lavori non hanno niente in cui viva l'imprevisto; tutto viene addolcito e riassorbito. A livello sessuale è frigida. Prova ribrezzo per il proprio sesso. Appare sempre molto ordinata e pulita. 
Ingrid, svedese, da vari anni è insediata in Italia. Gestisce un club culturale; tiene tutto ossessivamente in ordine e non si apre mai sulla sua vita sessuale. Liquida l'argomento dicendo sempre la stessa frase: "Sì, va tutto bene". Ci tiene ad apparire un donna di classe, e niente la turba quanto frasi e atteggiamenti dei suoi dipendenti che possano anche alla lontana mettere in dubbio ciò che lei vuole sembrare. 

Nel Melo Inselvatichito (da cui si ricava Crab Apple dei rimedi di Bach) l'ampia fioritura primaverile , intonata prima sul rosa acceso e poi sul bianco gesso, attrae l'attenzione e suscita meraviglia, quasi a distrarre lo sguardo dal tronco cariato e butterato, come a coprire l'intrico distorto dei rami. La parte più aerea esprime bellezza, ma solo per un limitato periodo dell'anno; dopodiché l'albero del melo inselvatichito riprende la sua immagine confusa e contaminata. 
Santa ha un'eruzione cutanea terribilmente ostinata e invalidante alle mani e alle braccia. E' impedita nei lavori domestici e particolarmente avvilita, poiché sono mesi che questa malattia la tortura. La sua casa è sempre lustra, la cucina è tersa e inodore, dato che ben poco vi si prepara . Per la sua famiglia da sempre il pasto si risolve nella stessa pastasciutta con lo stesso sugo di pomodoro, qualche formaggio o affettato e, per cena , si ricorre molto spesso alla pizza del negozio di fronte. 

Tutti questi casi chiamano in causa la condizione Crab Apple in negativo. In questo stato la persona sente fortemente l'esigenza di pulire, di riordinare: qualunque cosa faccia, ella continua a sentirsi inadeguata , imprecisa , come impura. Il cerchio si restringe sempre più, fino a ricercare cavillosamente e ossessivamente imprecisioni, ombre , imperfezioni da correggere. Si tratta di individui che vivono un acceso desiderio di purezza, perché sono molto sensibili all'ambiente e ne attirano le impurità su di sé, proprio come fa il melo inselvatichito che, posto nel cantuccio di un orto, ne attira i parassiti. Il Rimedio Crab Apple purifica quelli che avvertono in sé un' impurità, un veleno, una sorta di inquinamento, cui si accompagna sovente anche il bisogno di evacuare spesso. Il rimedio aiuta a non perdersi nell'ossessione dei particolari, a vedere in una giusta prospettiva e con chiarezza il proprio ambiente , per potervi intervenire consapevoli del contesto.

di Marcella Rossi

Crab Apple per l’ossessione della pulizia
  • Attualmente 2 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 1.8/5 (6 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!