Rischio ipertensione con analgesici

Negli uomini l'assunzione di analgesici può aumentare il rischio di ipertensione: è l'esito di uno studio condotto su oltre 16.000 operatori sanitari.

03 Ottobre 2008
Nel 2007 sulla rivista scientifica Archives of Internal Medicine (Forman JP, et al. Frequency of analgesic use and risk of hypertension among men. Arch Intern Med 2007; 167: 394-9) sono stati pubblicati i risultati di uno studio sull'associazione tra frequenza d'uso degli analgesici e rischio di ipertensione di nuova insorgenza negli uomini. Gli agenti analgesici studiati erano il paracetamolo, i farmaci antinfiammatori non steroidei e l'aspirina. L'abstract dichiara che il rischio di ipertensione è 34% più elevato in coloro che fanno uso frequente di paracetamolo rispetto ai non utilizzatori. Si trattava di uno studio prospettico di coorte condotto su 16.031 uomini seguiti per quattro anni. I partecipanti erano operatori sanitari, di sesso maschile, con un'età media di circa 60 anni.

Ecco l'abstract dell'articolo

di C.B.

Rischio ipertensione con analgesici
  • Attualmente 0.5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0.4/5 (3 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!