Ceci in insalata

Una ricetta semplice e veloce per preparare un'insalata diversa dal solito, fresca e ricca di gusto. A base di ceci e pomodori secchi, aromatizzata con menta, basilico e cumino, quest'insalata porterà allegria e colore sulla vostra tavola.

26 Maggio 2017
Ceci in insalata

Ingredienti:

• 2 tazze di ceci cotti
• 1 carota
• 10 di pomodori secchi sott’olio
• 1 ciuffo di foglie di menta
• 1 ciuffo di foglie di prezzemolo
• 1 manciata di foglie di basilico
• 1 spicchio d’aglio
• succo e buccia di ½ limone
• 1 cucchiaio di cumino
• 2 cucchiai d’olio
• sale

Procedimento:

Tagliare le carote a rondelle, sottili come un velo; sfogliare le erbe e spezzettarle; sforbiciare i pomodori secchi in striscioline sottilissime.

Preparare il condimento schiacciando l’aglio con una presa di sale, per ridurlo in crema. Aggiungervi il cumino, il succo e la buccia di limone e l’olio; miscelare bene.

Mettere tutti gli ingredienti dell’insalata in una ciotola e versarvi il condimento.

Mescolare bene e servire.

Ricetta tratta dal libro Candida: cure naturali e alimentazione

La Candida è una patologia in aumento negli ultimi decenni. In realtà è un fungo che normalmente vive nel nostro corpo, insieme ad altri funghi e batteri, in una situazione di equilibrio. Lo sconsiderato utilizzo di antibiotici, di interventi chirurgici e uno stile di vita poco sano hanno però contribuito a rompere l'armonia su cui si basa la nostra salute, determinando, tra le altre cose, il proliferare di questo fungo.

Il libro esamina in particolare la Candida vaginale, illustrandone cause e sintomi, e si sofferma sul contributo che le terapie non convenzionali e l'alimentazione possono offrire per la prevenzione e la cura di questo fastidioso disturbo.

Nella seconda parte del manuale le ricette di Rosanna Passione invitano a seguire una dieta corretta per contenere e curare la candida. Evitare porzioni troppo abbondanti, zuccheri, eccessi di glutine, lieviti e latticini, privilegiando le verdure più 'amare' (cavoli, carciofi, zucchine...), radici, germogli, alghe e legumi, insieme ai cereali più antichi, sono alcuni dei consigli utili per chi soffre di candidosi ricorrenti.

In offerta SCONTO 15% su www.terranuovalibri.it

di Terra Nuova


Forse ti interessa anche:

Posta un commento