Colomba vegan

Con la Pasqua ormai alle porte, preparatevi a stupire tutti con la ricetta di questa gustosa colomba vegan realizzata senza uova, latte, lievito di birra, burro o margarina. Un dolce soffice e profumato, ottimo servito con una crema fresca o con una colorata macedonia.

18 Aprile 2019
Colomba vegan. Dessert vegani

Ingredienti

• 300 gr di farina semintegrale
• 100 gr di zucchero di canna
• 120 gr di olio extravergine di oliva
• una bustina di lievito cremortartaro
• 180 gr circa di succo di mela o di latte di riso
• la scorza di un limone grande
• la scorza di un arancio grande
• un cucchiaino di vaniglia in polvere
• un pizzico di sale
• a scelta 80 gr di: noci, nocciole, mandorle, pinoli, o un mix di questi sminuzzati grossolanamente.

Per decorare la superficie:

• malto q.b.
• granella di mandorle

Serve:

• uno stampo di carta alimentare per colombe.

Procedimento

In una ciotola capiente inserite l'olio, aggiungete la scorza degli agrumi, la vaniglia, e lo zucchero. Mescolate energeticamente rendendo il composto liscio e omogeneo. Unite la frutta secca scelta tagliata grossolanamente.

Sempre mescolando unite la farina setacciata, evitando che si formino grumi. Prima di aggiungere tutta la farina, unite la bustina di cremortartaro precedentemente sciolto in un mezza tazza d'acqua (formerà una schiuma frizzante; lasciatelo riposare due minuti prima di unirlo all'impasto). Aiutandovi con il succo di mela o il latte di riso, unite la restante farina, aggiungendo infine il pizzico di sale.

Continuate a mescolare bene con un movimento circolare dal basso verso l'alto, in modo che tutti gli ingredienti si amalgamino fra loro. La consistenza finale deve essere morbida, ma non liquida, un composto omogeneo e non duro.

Lasciate riposare l'impasto per 10 minuti. Nel frattempo preriscaldate il forno a 180°.

Trascorso questo tempo mettete l'impasto nello stampo di carta alimentare per colombe, versandolo piano piano dal centro: si distribuirà uniformemente su tutta la superficie evitando sbavature. Con un cucchiaio pareggiate la superficie e mettete la colomba in forno per 40 minuti circa.

Nel frattempo preparate la granella di mandorle e il malto per la decorazione. Questa operazione deve essere fatta in fretta, appena tirate fuori il dolce dal forno.
Ecco come procedere: estraete con cura la colomba dal forno lasciandola nel proprio involucro di carta, spennellate la superficie calda con il malto, usando un cucchiao da minestra; distribuite il prodotto sulla superficie in modo da ricoprirla tutta, servirà da "colla" per la granella di mandorle che andrà versata a pioggia e in modo uniforme. Lasciatevi una mandorla intera, la potrete mettere come occhio, sempre aiutandovi con un pò di malto.

Riponete quindi la colomba nel forno ancora caldo, e lasciatela raffreddare lentamente.

Questo dolce è ottimo anche servito con una crema fresca, con yogurt di soia o con una macedonia di frutta.

di Federica Del Guerra


Forse ti interessa anche:

Posta un commento