Corona di amaranto ai due colori

La ricetta per un secondo piatto molto particolare a base di amaranto, uno pseudocereale ancora poco usato nelle nostre cucine.

14 Agosto 2019
Corona di amaranto ai due colori. Ricette vegan

Ingredienti per 8 persone

• 400 g di amaranto
• 2 cipolle
• 1 spicchio di aglio
• 6 pomodori San Marzano
• 2 mazzetti di rucola
• 1 cucchiaio di capperi dissalati
• 150 g di mandorle
• 1 mazzetto di basilico tritato
• 100 g di olive verdi denocciolate
• sale e olio

Procedimento

Fate appassire una cipolla con un po’ di olio in un tegame capiente, tostatevi metà dell’amaranto e coprite con il doppio del volume di acqua salata. A cottura ultimata spegnete lasciando che il cereale si gonfi e si raffreddi coperto.

Sbollentate poi i pomodori per qualche minuto e scolateli; quando sono freddi privateli della buccia e dei semi.

Lasciate imbiondire la seconda cipolla con un velo di olio in un secondo tegame per qualche minuto, doratevi l’aglio e scaldatevi l’amaranto rimasto. Unite i pomodori tagliati a pezzetti e portate a cottura il cereale per assorbimento, con una quantità doppia di acqua salata. Infine incorporate il basilico.

Lavorate la rucola lavata, le mandorle, le olive e i capperi nel mixer. Amalgamateli all’amaranto cotto per primo e distribuite il tutto in uno stampo ad anello unto, livellando con un cucchiaio. Distribuitevi sopra il composto al pomodoro. Infornate a 180° per 10-15 minuti.

Servite la corona fredda.

___________________________________________________________________________________________________

Ricetta tratta dal libro Quinoa, amaranto e grano saraceno

Quinoa, amaranto e grano saraceno sono alimenti privi di glutine e ricchi di nutrienti, soprattutto di proteine di grande valore biologico. E, fondamentale per tutti coloro che amano cimentarsi ai fornelli, sono facili da cuocere e molto versatili in cucina: entrano nella preparazione di piatti salati e dolci, sono ottimi in chicco o soffiati, trasformati in farine e germogli.

Accantoniamo quindi le reticenze che possono nascere da una scarsa informazione e facciamoci guidare dall’autrice, cuoca professionista, alla realizzazione di oltre 100 ricette suddivise in tre sezioni dedicate ciascuna a quinoa, amaranto e grano saraceno.

Nel libro convivono preparazioni più semplici e altre più ricercate per le occasioni speciali. Gli ingredienti propongono combinazioni rigorosamente stagionali e non mancano mai verdure, erbe aromatiche e semi oleosi, presenze fondamentali per una cucina sana e saporita. Le fotografie che accompagnano i piatti sono un piacere per gli occhi e una premessa al godimento del palato.

In OFFERTA SCONTO su www.terranuovalibri.it

di Terra Nuova


Forse ti interessa anche:

Posta un commento