Crema di lenticchie rosse con salsa verde e mousse di peperoni

Una ricetta vegan per un ottimo antipasto finger food che vi permetterà di stupire i vostri ospiti, con un piatto assolutamente privo di prodotti di origine animale.

24 Agosto 2019
Crema di lenticchie rosse con salsa verde e mousse di peperoni. Ricette vegan

Ingredienti per 8 bicchierini

Per la salsa verde
• 1 ciuffo di prezzemolo
• ½ carota
• ½ cipolla
• 1 mazzetto di basilico
• 1 cucchiaio di capperi dissalati
• 1 cucchiaio di aceto di mele
• 1 cucchiaio di succo di limone
• olio extravergine di oliva
• sale

Per la mousse di peperoni
• 150 g di peperone rosso
• ½ cipolla tritata
• brodo vegetale
• 30 g di panna di soia da cucina
• 2 g di agar-agar in polvere
• il succo di ½ limone
• olio extravergine di oliva
• sale

Per la crema di lenticchie
• 130 g di lenticchie rosse
• qualche fogliolina di basilico
• 1 cucchiaino di curcuma
• ½ fetta di pane tostato
• olio extravergine di oliva
• sale e pepe

Procedimento

■ Per la salsa verde. Tritate grossolanamente con il coltello la carota, il prezzemolo, la cipolla e il basilico; collocateli nel mixer con i capperi, salate e azionate a più riprese per 30 secondi circa. Aggiungete 4 cucchiai di olio, l’aceto e il limone e avviate ancora l’apparecchio fino a ottenere una salsa liscia.

■ Per la mousse. Tagliate a pezzetti il peperone e cuocetelo in padella con la cipolla, l’olio e il sale. A metà cottura unite 1/2 mestolo di brodo quindi portate a termine la cottura.

■ Lasciate raffreddare il peperone quindi lavoratelo nel mixer fino ad avere un composto fluido, che trasferirete in un pentolino.

■ Distribuite sulla miscela l’agar-agar a pioggia e mescolando con una frusta incorporatevi la panna. Fate sobbollire per 2 minuti, rimestando.

■ Versate il composto in un recipiente basso di metallo e mettetelo a raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigo per almeno 30 minuti.

■ Una volta gelificato frammentatelo, quindi ponetelo nel mixer con un cucchiaio di olio, uno di brodo e il succo di limone e fate partire la macchina a più riprese finché non è morbido e uniforme.

■ Per la crema di lenticchie. Cuocete i legumi in modo che assorbano l’acqua, amalgamateli con 2 cucchiai di olio, il sale, il pepe e la curcuma, poi rendete liscia la preparazione col frullatore a immersione.

■ Distribuitela nei bicchierini; quando è fredda copritela con un cucchiaio di salsa verde e, servendovi di una sacca da pasticciere, completate con un ciuffo di mousse di peperoni.

_____________________________________________________________________________________________________________________________

Ricetta tratta dal libro Vegan finger food

Preparare finger food è divertente e creativo perché si possono concentrare in piccole porzioni le qualità estetiche e di gusto delle grandi portate. Non occorrono attrezzature speciali e abilità particolari, è sufficiente un po’ di attenzione, voglia di sperimentare e amore per il cibo buono e ben presentato.

Le ricette sono state suddivise in 7 sezioni – basi, bicchierini da mangiare e non, tartine, cestini, spiedini, mignon, per finire con una miscellanea – che stanno a indicare un caratteristico modo di presentare e consumare il cibo. Numerosi i suggerimenti per preparare in casa burri vegetali e pasta sfoglia, ricotta e formaggella, maionese e gelatine rigorosamente vegan.

Tra le proposte, non perdetevi i Bicchierini di sesamo e mousse alla rucola, il Peposo di seitan, le Bavaresi di zucchine con gelatina di carote, il Basmati al burro nero. Le splendide foto che accompagnano le ricette, scattate dagli autori stessi, sono anche un valido aiuto per la realizzazione dei piatti.

In OFFERTA SCONTO su www.terranuovalibri.it

 

SFOGLIA UN'ANTEPRIMA DEL LIBRO

di Terra Nuova


Forse ti interessa anche:

Posta un commento