Gelato alla banana e mango

Banana e mango per un gelato completamente vegan dal gusto straordinario. Da guarnire a piacimento con cocco o frutta fresca.

10 Agosto 2019
Gelato alla banana e mango. Gelati vegan

Ingredienti

• gelato alla banana
• ½ mango
• 1 cucchiaio di crema di mandorle bianca
• 1 cucchiaio di sciroppo d’agave

Per guarnire
• cocco in scaglie
• frutta fresca e sciroppo d’agave

Inoltre
mixer, formine

Procedimento

■ Lavate il mango e mettetelo nel congelatore per circa 2 ore, in modo da farlo ghiacciare completamente.

■ Mescolate la crema di mandorle con lo sciroppo d’agave e fatela solidificare in freezer per circa 25 minuti.

■ Aggiungete al gelato alla banana il composto di crema di mandorle e sciroppo d’agave e il mango sbucciato, privato del nocciolo e tagliato a pezzetti.

■ Lavorate il tutto con il mixer per il tempo minimo indispensabile a ottenere un composto morbido. Servite con il cocco in scaglie.

■ In alternativa, potete suddividere il gelato in singole porzioni in formine a piacere, che poi riporrete in freezer per farlo solidificare ulteriormente. Estraetelo dal frigo qualche minuto prima di servire, e accompagnate ogni porzione con frutta fresca e sciroppo d’agave.

_________________________________________________________________________________________________________

Ricetta tratta dal libro Gelati e sorbetti vegan

Ah, l’estate! Tempo di gelati golosi, granite dissetanti, ghiaccioli e sorbetti. Avete mai provato a farli con le vostre mani, senza latticini e zuccheri raffinati? La gelatiera non è indispensabile, sono sufficienti un congelatore, un mixer e pochi e semplici accorgimenti. In questo libro, ricette classiche si combinano con altre più curiose e innovative, fresche e deliziose tentazioni sia dolci che salate.

Oltre al tradizionale gelato alla nocciola ne troviamo altri più inconsueti al tahin o al tè matcha. Non mancano granite e ghiaccioli con un tocco di originalità, come la granita al melone bianco e basilico e il ghiacciolo al gazpacho. Imperdibili i sorbetti con pomodoro, peperoni, sedano o cavolo cappuccio, da servire come antipasto o rinfrescante aperitivo.

Tutto guarnito con salse e cialde fatte in casa, utilizzando solo ingredienti sani e facili da reperire come lo sciroppo d’acero e le panne vegetali.

Un libro imperdibile per gli intolleranti al lattosio e per tutti coloro che hanno scelto un’alimentazione etica, sana e a basso contenuto di zuccheri.

In OFFERTA SCONTO su www.terranuovalibri.it

 

SFOGLIA UN'ANTEPRIMA DEL LIBRO

di Terra Nuova


Forse ti interessa anche:

Posta un commento