Insalata di piante spontanee e fiori con germogli

Un'insalata vegan fresca, dal sapore primaverile, con piante spontanee e germogli.

10 Aprile 2019
Insalata di piante spontanee e fiori con germogli. Ricette vegan

Ingredienti

• 2 tazze di piante spontanee miste con fiori  
• qualche foglia di bietolina e di spinaci, fresche e tenere
• 1 tazza di germogli freschi a piacere
• 2 manciate di crescione, o valeriana, o rucola...  
• 1 carota grattugiata
• mezzo cipollotto fresco tagliato fine  
• 4 noci
• 1 cucchiaio di semi di lino

Per il condimento

• 3 cucchiai di succo di limone
• 2 cucchiai di salsa di soia
• 6 cucchiai di olio extravergine di oliva
• un pizzico di sale

Procedimento

Lavate con cura le piante spontanee raccolte, togliete le foglie e gli steli più coriacei conservando solo le punte giovani e tenere. Lavate le foglie di spinaci, bietola e crescione. Pulite e tagliate a julienne la carota. Tagliate a listarelle sottili il cipollotto.

Ponete tutto in un bel piatto da portata mescolando fra loro le varie misticanze, in ultimo aggiungete le noci pulite e spezzettate grossolanamente, i semi di lino, il cipollotto, i germogli freschi e i fiori sopra come decoro. 

Preparate quindi il condimento ponendo in una ciotola gli ingredienti sopra indicati emulsionandoli bene fra loro: condite la vostra bella e colorata insalata e gustate subito.

__________________________________________________________________________________________________________________________________________

POTREBBERO INTERESSARTI

I GERMOGLI NEL PIATTO

Croccanti, ricchi di vitalità e assortiti: nonostante queste caratteristiche i germogli - cioè quegli alimenti ottenuti dai semi germogliati di legumi, cereali, oleaginose o ortaggi - stentano a entrare nelle nostre abitudini alimentari. Ma i germogli sono più diffusi di quanto non si pensi: infatti per fare la birra e il whisky si usa l'orzo germogliato, e tutte le volte che mettiamo a bagno i legumi prima di cucinarli pratichiamo una pregerminazione. Questo per quanto riguarda i semi. Non dimentichiamoci, infatti, delle gemme che nascono direttamente dalle piante, come gli asparagi e le puntarelle, i germogli di luppolo, molto usati in primavera, o quelli di bambù tanto apprezzati nella tradizione orientale.

Tutto questo, e molto altro, lo scoprirete durante la lettura di questo ricettario. Che già apprezziate i germogli o che ancora non lo facciate, questo libro intende introdurvi al loro mondo saporito e vitale, conducendovi pagina dopo pagina alla scoperta di una dieta biologica e vegetale, con alimenti vivi e freschi succhi di erbe. Imparerete inoltre a scegliere i semi e a trattarli, ad acquistarli e a conservarli, e precise indicazioni sono fornite per produrre in casa i vostri germogli preferiti, utilizzando il germogliatore, delle semplici vaschette o dei vasi di vetro.

Nella seconda parte del ricettario oltre 100 ricette, illustrate, vi forniranno idee e combinazioni per mettere in tavola i vostri beniamini nelle più diverse occasioni.

In OFFERTA SCONTO su www.terranuovalibri.it

 

PIANTE SPONTANEE IN CUCINA

Un manuale pratico e agile per riconoscere e imparare a utilizzare in cucina le piante spontanee più comuni, nutrimento per eccellenza, poiché conservano intatto il loro primordiale potenziale energetico-curativo.

Il volume contiene oltre 150 ricette a base di fiori, foglie, radici e frutti selvatici per preparare primi piatti, sformati, dolci e persino bevande secondo i criteri dell'alimentazione naturale.

A corredo del libro, un poster pieghevole a colori con le riproduzioni di tutte le piante trattate, da utilizzare come promemoria.

In OFFERTA SCONTO su www.terranuovalibri.it

di Federica Del Guerra


Forse ti interessa anche:

Posta un commento