Pasta fresca alla canapa con sugo di zucchine

Amate fare in casa la pasta fresca? Allora dovete provare questa versione a base di farina di canapa, condita con un buonissimo sugo di zucchine e zafferano. Non ve ne pentirete.

23 Maggio 2018
Pasta fresca alla canapa con sugo di zucchine. Ricette vegan

Ingredienti

• 300 g di farina senatore Cappelli integrale
• 100 g di farina di canapa
• 600 g di zucchine
• 1 rametto di rosmarino
• 1 spicchio di aglio
• 1 bustina di zafferano in filamenti
• 3 cucchiai di vino bianco secco
• brodo vegetale
• 3 cucchiai di olio e sale

-

Procedimento

Mescolate in una terrina le due farine, il sale e un cucchiaio di olio. Unite circa 150 ml di acqua tiepida e lavorate il composto prima con un mestolo di legno e poi sul tavolo, direttamente con le mani. Quando sarà elastico e omogeneo copritelo con un telo e mettetelo a riposare per un’ora.

Trascorso questo tempo stendetelo sottilmente con il mattarello (o con la macchina apposita) e ricavatene la pasta della forma desiderata (tagliatelle, pappardelle, tagliolini...).

Preparate ora il condimento. Intiepidite poco brodo e diluitevi lo zafferano. Tritate finemente aglio e rosmarino; lasciateli ammorbidire in un tegame con il vino. Quando il liquido sarà quasi del tutto evaporato unite le zucchine tagliate a cubetti. Aggiungete un pizzico di sale e saltate a fiamma media, rimestando spesso per evitare che le verdure attacchino.

Cuocetele al dente aggiungendo di tanto in tanto pochissimo brodo, che farete evaporare. Completate con lo zafferano e la pasta, che nel frattempo avrete lessato in acqua bollente salata. Fate insaporire per un paio di minuti, regolate di sale e servite con il restante olio a crudo.

-

Ricetta tratta dal libro Non arrendersi al diabete

Chi l’ha detto che il diabete è inesorabilmente scritto nel DNA? Come altre malattie non trasmissibili, tipiche del nostro tempo, si manifesta soprattutto a causa di squilibri nello stile di vita. Qual è allora il modo migliore per prevenirlo e curarlo? L’autore propone una serie di pratiche e accorgimenti che, oltre a combattere il diabete, aiutano a riportare il cibo alla sua autentica dimensione, quella del nutrimento. La prima parte di questo libro spiega con esaustività e chiarezza che cos’è il diabete, analizza le sue origini e propone semplici strategie per affrontarlo in modo attivo, con utili consigli su come gestire le varie categorie di alimenti.

La seconda parte contiene oltre 90 ricette ricche e variegate, che rielaborano piatti tradizionali come la pizza di scarola o le zuppe di legumi oppure propongono elaborazioni più insolite: Tzaziki di zucchine, Cavolfiore alla crema di mandorle, Gnocchi di ceci al pesto di rucola e molte altre idee. Non mancano gustosi e sani dessert, solitamente proibiti: Ciambella lievitata alla frutta, Crostata di susine, Semifreddo alle fragole e anche una buona Mousse al cioccolato (senza esagerare!).

In OFFERTA SCONTO su www.terranuovalibri.it

SFOGLIA UN'ANTEPRIMA DEL LIBRO


di Terra Nuova


Forse ti interessa anche:

Posta un commento