Pizzoccheri al sugo verde cremoso

Un primo piatto legato alla tradizione, proposto in chiave vegan, con un sugo a base di tofu, cavolo e olive.

21 Settembre 2019
Pizzoccheri al sugo verde cremoso. Ricette vegan

Ingredienti

• 300 g di pizzoccheri
• 250 g di tofu
• 1 manciata di cavolo riccio
• 1 carota
• 3-4 foglie di verza
• 1 spicchio di aglio
• 12 olive verdi snocciolate
• ½ cucchiaino di timo
• 1 ciuffetto di salvia
• 3 cucchiai di olio, sale

Procedimento

Sbollentate il tofu e lasciatelo intiepidire. Preparate alla cottura tutte le verdure. Tagliate a cubetti la carota e a striscioline la verza. Portate a ebollizione abbondante acqua salata e tuffatevi questi ortaggi. Poco dopo aggiungete la pasta e cuocetela al dente, rimestando spesso.

Tagliuzzate il cavolo riccio e radunatelo in una terrina con il tofu a dadini, il timo, le olive, sale. Frullate il tutto a immersione, aiutandovi con poca acqua, fino ad avere un composto cremoso.

Versate un cucchiaio di olio in una padella capace. Unite l’aglio tritato finemente e la salvia spezzettata. Irrorate con un po’ di acqua di cottura dei pizzoccheri e fate insaporire a fiamma media. Aggiungete la crema a base di tofu e lasciate cuocere brevemente.

Completate con la pasta scolata, che rigirerete nel condimento per qualche minuto. Trasferite il tutto in una zuppiera, condite con l’olio rimasto e regolate di sale.

Servite subito.

Variante per celiaci: usate pasta di saraceno 100%.

_____________________________________________________________________________________________________________________________________

Ricetta tratta dal libro Acidità di stomaco addio

Negli ultimi anni l’approccio scientifico nei confronti dell’organo stomaco è decisamente cambiato: dal considerarlo un semplice sacco dove transita il cibo, si è passati a ritenerlo uno dei più sofisticati organi endocrini, con una fisiologia, biochimica, immunologia emicrobiologia unica. E anche nello stomaco, come nell’intestino, alberga un vero e proprio microbiota sensibile a molti elementi come la dieta, lo stile di vita, l’assunzione di farmaci.

In questo libro le autrici spiegano come mantenere lo stomaco in salute, affrontando problematiche più comuni come gonfiore e reflusso e altre più complesse come ulcere e gastriti. Una buona masticazione, la scelta di alimenti alcalini, l’utilizzo di rimedi naturali mirati e alcune tecniche di respirazione sono il punto di partenza per migliorare i processi digestivi. Sono inoltre proposti schemi dietetici per la fase acuta e per la prevenzione e il mantenimento. Nella seconda parte oltre 90 ricette vegetariane e vegane dimostrano come sia possibile prendersi cura di quest’organo senza rinunciare al gusto.

In OFFERTA SCONTO su www.terranuovalibri.it

 

SFOGLIA UN'ANTEPRIMA DEL LIBRO

di Terra Nuova


Forse ti interessa anche:

Posta un commento