Zuppa di castagne e ceci

Una buona zuppa calda è quel che ci vuole per affrontare le prime giornate di freddo autunnali.

18 Novembre 2019
Zuppa di castagne e ceci. Ricette vegan

Ingredienti

• 200 g di castagne secche
• 200 g di ceci
• 2 cucchiai di prezzemolo tritato
• 1 cucchiaino di timo secco
• 1 spicchio di aglio
• 2 scalogni
• 4 cucchiai di vino bianco secco
• 1 cucchiaino di semi di finocchio
• 1 foglia di alloro
• 1 peperoncino
• 3 cucchiai di olio
• sale

Procedimento

Ammollate separatamente per una notte ceci e castagne. Scolateli e sciacquateli. Mettete i primi in pentola a pressione con l'alloro e l'aglio. Copriteli di acqua e cuoceteli per 15 minuti a partire dal fischio.
Non appena possibile aprite con cautela la pentola, aggiungete le castagne e quindi i semi di finocchio e il sale.
Proseguite la cottura a pressione per altri 15 minuti.

Intanto sbucciate e tritate gli scalogni con il peperoncino. Fateli appassire in una padella con il timo e il vino. Non appena cominciano a profumare spegneteli e uniteli al contenuto della pentola, che avrete scoperchiato sempre con prudenza. Continuate la cottura per altri 10 minuti.

Eliminate l'alloro e frullate quasi tutti i ceci e le castagne, aiutandovi se serve con acqua calda. Regolate di sale e condite con l'olio. Servite la zuppa calda.

_______________________________________________________________________________________________

Ricetta tratta dal libro Sindrome metabolica

Il sovrappeso è il principale fattore di rischio nella sindrome metabolica. È stato calcolato che nel mondo le persone con un indice di massa corporea superiore a 30 sono circa il 7%. Ma valutando la frequenza all'obesità nelle regioni del mondo, ci si accorge dell'enorme prevalenza di pazienti obesi che vivono nell'Occidente industrializzato; il loro numero è largamente superiore a quello degli affetti da ogni altro tipo di malattia acuta o cronica.

Basterebbe poco per avere effetti importanti sulla salute. Un calo di peso del 10% negli uomini corrisponde alla riduzione del 20% della malattia coronarica correlata a modificazione dei lipidi ematici, dell'ipertensione, dell'insulino-resistenza, delle alterazioni del sistema emocoagulativo.

Florio Cocchi, medico che da anni segue il metodo Kousmine, aiuta a combattere l'obesità o meglio il sovrappeso a partire dalla tavola.

Il manuale offre suggerimenti e consigli calibrati a misura per ciascun bisogno.

In OFFERTA SCONTO su www.terranuovalibri.it

di Terra Nuova


Forse ti interessa anche:

Posta un commento