petrolio

21 Luglio 2019

D'Orsogna: «Canada, Trudeau dichiara l'emergenza climatica poi approva mega-oleodotto»

Maria Rita D'Orsogna, fisico, docente universitario e attivista ambientale, è solita parlare chiaro e lo fa anche stavolta riferendosi al premier canadese Justin Trudeau: «Annuncia l'emergenza climatica in Canada e il giorno dopo approva un nuovo mega oleodotto, che certo peggiorera' l'emergenza climatica!».

continua a leggere

04 Maggio 2017

Cosa si nasconde dietro l'assemblea di Eni?

Vi proponiamo l'intervento di Mauro Meggiolaro che, per la campagna "Non con i miei soldi", ha seguito l'assemble di Eni a fine aprile. Una ricostruzione da leggere!

continua a leggere

23 Febbraio 2017

«Basta soldi ai combustibili fossili»: tutti in marcia

Dal 5 al 13 maggio 2017 la Campagna internazionale 350.org promuove mobilitazioni e marce per fare in modo che «le istituzioni disinvestano il loro denaro da un'industria immorale», spiegano gli organizzatori.

continua a leggere

22 Febbraio 2017

«Proteggiamo le aree sensibili dalle trivellazioni»

Sono oltre 140 le associazioni e i comitati che hanno firmato l'appello promosso dal coordinamento nazionale NoTriv per chiedere che venga reintrodotto il soppresso Piano Aree, che consentirebbe di individuare le aree d'Italia dove escludere le attività petrolifere. Anche Terra Nuova ha aderito.

continua a leggere

05 Dicembre 2016

I sioux hanno vinto: l'oleodotto non si farà

L'Army Corps of Engineers ha annunciato che non approvera' i permessi per costruire il Dakota Access Pipeline sotto un pezzo del fiume Missouri e vicino a terre sacre agli indiani d'America. Si temeva per l'inquinamento dell'acqua e per la devastazione dei cimiteri centenari.

continua a leggere