«Educazione e scuola, occorre accettare la sfida per il cambiamento»

«Ci sono cambiamenti profondi che attraversano la società e la scuola e non possiamo girarci dall'altra parte»: così Paola Concia, presidente del Comitato organizzatore di Didacta, la fiera della didattica a Firenze. "Tutta un'altra scuola" , il progetto coordinato da Terra Nuova, proporrà nel proprio spazio una rassegna di incontri per un nuovo sguardo al senso dell'educazione. Appuntamento dal 9 all'11 ottobre.

15 Settembre 2019

«Ci sono cambiamenti profondi che attraversano la società e la scuola e non possiamo girarci dall'altra parte»: così Paola Concia, presidente del Comitato organizzatore di Didacta, la fiera della didattica a Firenze. "Tutta un'altra scuola" , il progetto coordinato da Terra Nuova, proporrà nel proprio spazio una rassegna di incontri per un nuovo sguardo al senso dell'educazione. Appuntamento dal 9 all'11 pottobre.

La fiera della didattica, giunta quest'anno al suo terzo appuntamento, si terrà dal 9 all'11 ottobre a Firenze, alla Fortezza da Basso.

"Tutta un'altra scuola" avrà un importante spazio (Padiglione Spadolini, piano inferiore, stand 36) dove proporrà un ciclo di incontri, durante i tre giorni di manifestazione, con ventisette esperti. Gli incontri si focalizzano sugli strumenti educativi, i cardini presenti e futuri su cui costruire nuove modalità di insegnamento e apprendimento, mettendo al centro bambini e ragazzi, stando al passo con le loro esigenze e per un nuov sguardo al senso dell'educazione.

QUI il programma completo degli incontri di "Tutta un'altra scuola" a Didacta

La manifestazione nel suo complesso, che si è ampliata in questi tre anni, «ha portato nel nostro paese il modello di sinergie e collaborazioni adottato in Germania, dove Didacta è appuntamento fisso ormai da anni» spiega Paola Concia, che presiede proprio il Comitato organizzatore dell'evento. «L'intuizione l'ho avuta io, era il 2015 quando ho iniziato a lavorare su questo progetto - spiega - era qualcosa che in Italia mancava e che ho subito capito avrebbe permesso di favorire momenti di formazione importanti al servizio della scuola e dell'apprendimento. Ed è un'opportunità anche per le aziende dell'indotto e non sono poche quelle che hanno compreso il valore di questa opportunità. Bene, dunque, che la manifestazione vada consolidando attenzione e interesse».

Didacta ha un programma istituzionale di momenti formativi (convegni, seminari e workshop) che sono messi a punto a ogni edizione da Indire, Istituto Nazionale di Documentazione Innovazione e Ricerca Educativa.

Qui il sito ufficiale di Didacta

di Terra Nuova

Posta un commento