Le favole cosmiche della pedagogia Montessori approdano a Cuneo e Asti

Il 31 gennaio e l'1 febbraio due appuntamenti da non perdere con Micaela Mecocci, docente Montessori con formazione internazionale, che sarà a Cuneo e a Serravalle d'Asti per presentare il suo libro "Narrare il vero. Le favole cosmiche nella pedagogia Montessori" in incontri pubblici formativi aperti a tutti e gratuiti.

30 Gennaio 2020

Il 31 gennaio e l'1 febbraio due appuntamenti da non perdere con Micaela Mecocci, docente Montessori con formazione internazionale, che sarà a Cuneo e a Serravalle d'Asti per presentare il suo libro "Narrare il vero. Le favole cosmiche nella pedagogia Montessori " in incontri pubblici formativi aperti a tutti e gratuiti.

Il 31 gennaio la dottoressa Mecocci sarà a Cuneo alle ore 18, alla libreria Mondadori Bookstore, in piazzale Tancredi Galimberti 1, mentre l'1 febbraio sarà a Serravalle d'Asti (Asti) alle ore 16 ospite della Scuola primaria "Piero Donna", in via alla Scuola 25, grazie alla collaborazione del maestro Giampiero Monaca, ideatore del metodo BimbiSvegli. Seguirà un rinfresco per tutti i presenti curato dall'associazione Agathon.

Maria Montessori e i suoi collaboratori hanno sempre attribuito una grande importanza alla formazione e alla trasmissione del sapere attraverso storie orali.
Micaela Mecocci, studiosa e insegnante montessoriana, raggruppa per la prima volta in un libro le 5 favole pilastro del metodo Montessori, che diventano così uno strumento didattico disponibile e semplice da utilizzare.
I testi delle favole sono accompagnati da un commentario e da note che spiegano il contesto in cui sono nate e come utilizzarle oggi. Un libro per insegnanti e genitori che vogliono educare con il metodo Montessori.

Note anche come “grandi lezioni” tematiche (la nascita dell’universo, l’apparizione della vita sulla Terra, la venuta degli umani, l’invenzione di lettere e numeri), le fiabe cosmiche inaugurano il grande viaggio dell’Educazione Cosmica, nome scelto da Maria Montessori per designare quell’ampio e complesso progetto educativo che accompagna il bambino durante tutto il secondo piano dello sviluppo (6-12 anni) in accordo con i bisogni specifici e le caratteristiche psicologiche di questo periodo evolutivo.

di Terra Nuova

Posta un commento