#gestidamore: campagna delle mamme per i pannolini lavabili

Si conclude domani la settimana internazionale del pannolino lavabile e le mamme del gruppo Facebook “Pannolini lavabili & Supporti bebè (P&S)” in Italia sensibilizzano su questa materia i genitori.

22 Aprile 2016

È una protesta "bianca" quella organizzata dalle mamme del gruppo Facebook “Pannolini lavabili & Supporti bebè (P&S)” , in occasione della SIPL, Settimana Internazionale del pannolino Lavabile che si svolge dal 18 al 24 Aprile e che raccoglie iniziative e incontri per informare  sull’uso dei lavabili. Le mamme del gruppo Facebook hanno organizzato una loro campagna di sensibilizzazione utilizzando a loro favore l’iniziativa pubblicitaria, #gestidamore, ideata dal noto produttore di pannolini monouso, la Pampers.

Pampers, infatti, in questi giorni ha aperto un concorso per raccogliere video e foto di bambini in gesti d’amore, da inserire nella prossima pubblicità. Di tutta risposta le mamme green hanno deciso di mandare alla Pampers, video e foto di bimbi con addosso i pannolini lavabili. L’idea, di rispondere a modo loro al concorso,  è venuta a Ica Arkel, mamma, giornalista e membro del gruppo Facebook, che vedendo le immagini promozionali della nota marca di pannolini usa&getta ha deciso di utilizzare lo stesso hashtag, sul quale nessuno ha il copyright, per parlare del suo gesto d’amore, ovvero la scelta dell’uso dei lavabili. Un gesto d’amore, condiviso dalle altre mamme del gruppo, che mette l’accento  sia  sulla salute dei propri bimbi, poiché i pannolini lavabili sono costituiti da fibre assorbenti che garantiscono la traspirazione e riducono al minimo i casi di irritazioni, che sull’attenzione all’ambiente perché l’usa&getta contribuisce ad aumentare del 4% il rifiuto indifferenziato in discarica.

“Ciò che stiamo facendo - spiega Stefania Menegus, Admin del gruppo - è una protesta bianca, perché è una forma civile e non violenta di dire il nostro pensiero usando uno strumento che sicuramente ha un risalto mediatico maggiore, grazie all’uso dell’hashtag lanciato dalla Pampers,  rispetto ai mezzi che abbiamo di solito”.

Se da una parte hanno utilizzato a proprio favore l’iniziativa ideata dal colosso dei pannolini monouso col fine di sensibilizzare l’opinione pubblica, dall’altra hanno certamente voluto lanciare un messaggio forte e chiaro, proprio ai produttori Pampers aggiungendo, alle foto di bimbi con pannolini lavabili, le motivazioni ambientali e salutari che spingono queste mamme a usare i lavabili forti del fatto che “il gesto d’amore – come dice Ica Arkel – è quello di amare la pelle dei nostri figli e di voler preservare il mondo dove vivranno”.

Non perdere sul prossimo numero di giugno 2016 di Terra Nuova il dossier sui pannolini lavabili! Seguici sulla libreria online di Terra Nuova

di Isabella Wilczewski

#gestidamore: campagna delle mamme per i pannolini lavabili
  • Attualmente 5 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 5/5 (4 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Posta un commento