Studio italo-spagnolo: «Miele di corbezzolo utile contro il cancro al colon»

Il miele di corbezzolo ha dimostrato efficacia nel frenare la proliferazione e nel favorire la morte delle cellule del cancro al colon: lo attesta uno studio condotto da ricercatori italiani e spagnoli pubblicato sul Journal of Functional Foods.

26 Maggio 2019

Il miele di corbezzolo, tipico delle aree mediterranee, può essere un'arma contro il cancro del colon. I ricercatori dell'Università politecnica delle Marche, insieme con quelli delle università spagnole di Vigo e Granada, hanno visto in laboratorio che le cellule tumorali del colon, quando viene utilizzato su di esse questo miele, smettono di crescere e diffondersi.

Secondo lo studio, pubblicato sul Journal of Functional Foods , "il trattamento blocca il ciclo delle cellule del cancro regolando alcuni geni, inibisce la migrazione delle cellule, riduce la loro capacità di formare colonie e induce la loro morte programmata", commenta Maurizio Battino, coordinatore della ricerca. L'effetto antitumorale del miele di corbezzolo sul cancro del colon aumenta con la quantità e durata della terapia. "Nessun effetto è stato osservato invece quando il miele viene applicato sulle cellule sane - continua il dottor Battino -Tuttavia serviranno nuovi studi, su modelli vivi, per confermare l'effetto chemio preventivo di questo miele. E' un punto di partenza che ci indica i principali meccanismi molecolari attraverso cui si produce questo effetto, rafforzando l'interesse per lo studio di questo alimento mediterraneo".

di Terra Nuova


Forse ti interessa anche:

Posta un commento