Terra Nuova Dicembre 2019

In primo piano: Sesta estinzione di massa? No, primo sterminio globale - Libra: la moneta virtuale di Facebook nel mirino delle autorità di controllo - L’ultimo albero. Le conseguenze dell'espansione edilizia - Frutta secca, regina del Natale. Ecco perché non dovrebbe mai mancare nella nostra dieta - Violenza ostetrica: condanna del Consiglio d’Europa - Cappelli: scegli quelli sostenibili - Fotovoltaico: non è tempo di aspettare. Detrazioni e abbassamento dei costi - Dodici idee per un Natale più responsabile - Un parco di meraviglie botaniche. I giardini di Hanbury - Guerre interminabili e migranti planetari - Mohamed Ba: educare all’intercultura - Siblings, fratelli (molto) speciali. Percorsi dedicati ai ragazzi che hanno fratelli e sorelle con disabilità - Io imparo da solo. Unschooling: la scelta di Elena Piffero - Il seme: sorgente di vita. La riflessione di Vandana Shiva

26 Novembre 2019
Terra Nuova Dicembre 2019. RIvista ambiente

Sommario completo:

IN PRIMO PIANO
Sesta estinzione di massa? No, primo sterminio globale
Nella sua analisi, Justin McBrien ci propone la visione della crisi ecologica planetaria come elemento proprio del capitalismo, disposto all’auto-annientamento pur di proseguire fino all’ultimo istante l’accumulo perpetuo di «ricchezza distruttrice». Lettura consigliata: Insieme per salvare il mondo

Libra: la moneta virtuale di Facebook nel mirino delle autorità di controllo
I Paesi del G7 chiedono al Fondo monetario internazionale di fermare la criptovaluta di Zuckerberg, che perde alcuni dei suoi membri fondatori come Visa, MasterCard, Paypal e eBay. Dietro il progetto, decine di miliardi di dollari di ricavi ogni anno generati dalle commissioni sulle rimesse degli immigrati.

AMBIENTE - L’ultimo albero
Il consumo di suolo in Italia continua incessante e ci allontana dagli obiettivi comunitari. Non conosciamo i reali pericoli dell’espansione edilizia, ma ne paghiamo già le conseguenze in termini di soldi e salute.

ALIMENTAZIONE E SALUTE - Frutta secca, regina del Natale
Guardata per lungo tempo con sospetto o consumata in rare occasioni per via del suo contenuto calorico, la frutta secca trova il suo spazio sulle tavole imbandite delle feste, anche se non dovrebbe mai mancare nella nostra dieta. Ecco perché. Lettura consigliata: Superfood mediterraneo

SALUTE - Violenza ostetrica: condanna del Consiglio d’Europa
La recente risoluzione del Consiglio d’Europa riconosce e punisce la condotta degli operatori sanitari che lede i diritti della donna durante il travaglio e il parto. Un primo passo per affrontare un fenomeno di dimensioni tutt’altro che irrilevanti. Letture consigliate: Il parto in casa e in Casa maternità , Voglia di parto , Partorire dopo un cesareoù

ECOTESSUTI - Cappelli: scegli quelli sostenibili
Il cappello non è solo un capo di abbigliamento, ma un vero e proprio simbolo che ha accompagnato l’umanità nella sua crescita ed evoluzione. Oggi, anche la scelta di cosa acquistare per coprirsi il capo può incidere più di quanto pensiamo sulla nostra impronta ecologica.

BIOEDILIZIA - Fotovoltaico: non è tempo di aspettare
Le detrazioni del 50% sull’acquisto del fotovoltaico danno già un buon contributo. La vera novità positiva è l’abbassamento dei costi, anche per l’accumulo. Lettura consigliata: Autocostruzione dei pannelli fotovoltaici

GLI SPECIALI DI TERRA NUOVA - Dodici idee per un Natale più responsabile
Dalle buone azioni alle idee più originali, dall’orticoltura alla cosmetica, fino al regalo migliore per i figli. I consigli della redazione per un Natale più equo e in sintonia con l’ambiente.

ECOTURISMO - Un parco di meraviglie botaniche
I giardini botanici di Hanbury: 18 ettari di rare specie botaniche, nati dalla fantasia e dalla bravura di un viaggiatore inglese con la passione per i tropici e una profonda empatia con il mondo vegetale. Il felice incontro tra la flora tropicale e la macchia mediterranea, proprio sulla nostra costa ligure.

ATTUALITÀ - Guerre interminabili e migranti planetari
Profonde disuguaglianze socio-economiche, bisogni elementari calpestati, devastazione ambientale: le cause dei conflitti e delle guerre sono spesso anche quelle delle migrazioni. È l’intero sistema che va cambiato. Lettura consigliata: Atlante delle guerre e dei conflitti del mondo. IX edizione

ESPERIENZE - Mohamed Ba: educare all’intercultura
Un altro modo di guardare all’altro, al diverso da sé, alla natura. Dalla cultura dell’Africa precoloniale all’Italia di oggi, Mohamed Ba ci aiuta a capire il nostro presente.

ECOVILLAGGI.IT

ESPERIENZE - Siblings, fratelli (molto) speciali
In Italia si moltiplicano i percorsi di gruppo dedicati ai bambini e ai ragazzi che hanno in famiglia fratelli o sorelle con disabilità: supporto decisivo per affrontare, comprendere e accogliere la diversità, la sofferenza e l’impegno.

NUOVA EDUCAZIONE - Io imparo da solo
Le neuroscienze offrono un fondamento all’approccio dell’unschooling, scelto in Italia da un numero crescente di famiglie. Come quella di Elena Piffero: tre figli che non sono mai andati a scuola. È lei l’autrice del libro che sta riscuotendo interesse in tutto il Paese. Lettura consigliata: Io imparo da solo

SPUNTI DI VISTA - Il seme: sorgente di vita
Il seme è la fonte della vita e il primo anello nella catena alimentare. È la base di tutte le forme di vita nell’universo. La riflessione di Vandana Shiva. Lettura consigliata: Agroecologia e crisi climatica

_____________________________________________________________________________________________________

Terra Nuova Dicembre 2019

Abbonati

Dove acquistare

Richiedi copia omaggio

Archivio rivista

Acquista l'ultimo numero online

Scarica la APP e leggi Terra Nuova in digitale

Visita www.terranuovalibri.it lo shop online di Terra Nuova

 

SFOGLIA UN'ANTEPRIMA DELLA RIVISTA

di Terra Nuova


Forse ti interessa anche:

giovanni

13/10/2019 19:50

Terra
Poesia Narrativa, Brevissimo - per Tutti
di Giovanni Minio

I Territori Terreni della Terra
erano i più Territoriali dello spazio.
Non pagavano nemmeno il dazio
e mal sopportavano i marziani.
In quell'epoca, i Terrestri erano a Terra,
ed in molti, andarono sotto Terra.
Atterriti, quindi dalla situazione,
Atterrarono sulla luna,
ma non gli portò fortuna.
Poi, vennero i Terroni,
che Terrorizzarono i Territori del nord,
ed i senza-Terra
che girovagavano per la Terra,
pur avendo i piedi per Terra.
Si spararono, allora, missili Terra-Terra.
Poi si fece un girotondo
e....
tutti giù per Terra!
Dalla nave gridarono:
"Terra! Terra!"
Allora gonfiarono la ruota
che era a Terra,
ma nessuno salvò più la Terra!

Posta un commento