Ambiente

Inchieste e news per parlare a 360° di ecologia , ambiente , decrescita , inquinamento , popoli nativi , natura , animali.

08 Novembre 2018

Gli alberi comunicano: il video della BBC

Gli alberi comunicano tra loro, si parlano, utilizzando una articolata rete di cui forse l'uomo conosce solo una parte: sta facendo il giro del mondo il video della BBC che spiega come le piante abbiano una intelligenza comunicativa.

alberi 
07 Novembre 2018

«La "bioeconomia" delle "biomasse": né pulita né verde»

«I politici e le industrie in oltre 20 paesi hanno firmato la “Biofuture Platform", un accordo che utilizzerebbe biocarburanti, bioplastiche e biomateriali come alternativa ai combustibili fossili. Le conseguenze per ambiente, produzione alimentare, ecosistemi e diritti umani sarebbero disastrose»: la denuncia dell'Environmental Paper Network.

energie rinnovabili 
29 Ottobre 2018

Brasile: vince Bolsonaro, l'uomo che ha dichiarato guerra a indios e foreste

In Brasile, Jair Bolsonaro è diventato presidente uscendo vittorioso dalle urne con il 55,13% dei voti contro il 44,87% dell'avversario, Fernando Haddad, candidato del Partito dei Lavoratori. E se manterrà le promesse elettorali non arriverà nulla di buono per ambiente e diritti.

diritti umani  foreste 
29 Ottobre 2018

Clima impazzito: anche gli epidemiologi preoccupati

La situazione drammatica della compromissione del Pianeta preoccupa da tempo anche gli epidemiologi, che si sono riuniti nei giorni scorsi a Lecce nel convegno dal titolo “Epidemiologia e diritto alla salute: riaffermare i principi del Servizio Sanitario Nazionale nello scenario attuale futuro”, organizzato dalla Società Italiana di Epidemiologia.

cambiamenti climatici  clima 
27 Ottobre 2018

Nasce il Gruppo Unitario per le Foreste Italiane

Cittadini, scienziati, ricercatori, medici, biologici e associazioni hanno dato vita al Gruppo Unitario per le Foreste Italiane che scende in campo per «preservare e mantenere il patrimonio forestale del nostro paese» soprattutto dopo l'approvazione del criticatissimo Testo Unico Forestale.

foreste 
26 Ottobre 2018

Tap: cittadini, mondo accademico, sindaci e associazioni diffidano il governo

Il 24 ottobre 2018, per la prima volta in Italia, 18 associazioni e 1000 cittadini hanno formulato una diffida climatica nei confronti del governo italiano. L'oggetto della diffida è la realizzazione del gasdotto TAP, in discussione proprio in queste ore dal Governo.

no tap 
23 Ottobre 2018

Tap: resta sotto sequestro uno dei cantieri

Tap: resta sotto sequestro uno dei cantieri. La decisione è del gip del Tribunale di Lecce, Cinzia Vergine, che ha respinto la richiesta della multinazionale di dissequestro del cantiere del gasdotto. Restano quindi i sigilli su un’area di quattro ettari in cui furono espiantati 477 ulivi.

no tap 
23 Ottobre 2018

Decreto e fanghi nei terreni agricoli. Costa: «Vi spiego cos'è successo». Ma...

La norma sullo spargimento dei fanghi sui terreni agricoli contenuta nel cosiddetto Decreto Genova ha sollevato critiche e polemiche da parte di associazioni ambientaliste e movimenti ecologisti. Il ministro Sergio Costa replica: «Vi spiego cosa è accaduto. E il testo sarà migliorato».

Agricoltura 
22 Ottobre 2018

Carbone: la lista nera di chi ancora costruisce centrali

Ecco la lista dei 120 maggiori costruttori al mondo di centrali a carbone. Malgrado gli obiettivi di riduzione dell'inquinamento, il carbone è ancora in cresciuta in molti paesi del mondo.

carbone 
14 Ottobre 2018

I Verdi: «Col decreto Genova fanghi più inquinanti nei campi». Toninelli replica: «Il testo Galletti era anche peggio»

Angelo Bonelli dei Verdi ha diffuso una nota nella quale riporta l'inserimento di una norma nel cosiddetto "decreto Genova" che permette un aumento degli idrocarburi nei fanghi che possono essere sparsi sui campi. E il ministro Danilo Toninelli replica: «Il testo precedente di Galletti era peggiore, ora siamo già al lavoro per apportare migliorie».

Agricoltura  inquinamento 
12 Ottobre 2018

La Polinesia denuncia la Francia per i test nucleari: 193 in 30 anni

Per la seconda volta in due anni, la Polinesia denuncia la Francia per crimini contro l’umanità, in relazione ai 193 test nucleari realizzati nell’arcipelago in 30 anni, che secondo le autorità polinesiane sono responsabili della morte e delle malattie di decine di migliaia di persone.

nucleare 
10 Ottobre 2018

«Salviamo il mondo dalla plastica»

Le grandi multinazionali continuano a produrre e vendere sempre più plastica usa-e-getta, ma il 90% non è mai stato riciclato. Ogni minuto, ogni giorno, l’equivalente di un camion pieno di plastica finisce negli oceani, provocando la morte di tartarughe, uccelli, pesci, balene e delfini: il mare non è una discarica! Greenpeace promuove una raccolta firme.

mare  plastica