"Dal Silenzio al Silenzio - sul sentiero del talento"

Un lavoro personale, realizzato con l'energia del gruppo e della natura. È il cortometraggio girato da Nico Lopez Bruchi, reduce da un'esperienza di cammino consapevole nel cuore della Toscana, un viaggio dal Teatro del Silenzio di Lajatico al Centro Buddista di Pomaia.

19 Agosto 2016

Il cortometraggio è stato girato il 22, 23 e 24 luglio scorso, in occasione del progetto "Dal Silenzio al Silenzio - sul sentiero del talento", ideato da Nico YogaStudio e che ha dato il titolo al corto. È stato presentato in anteprima al Collinarea Festival di Lari. «Si è trattata di una importante esperienza per me - spiega Nico - ho potuto approfondire il legame con due grandi maestri, ho potuto viaggiare nella mia terra come non avevo mai fatto prima, a piedi, nel presente, concentrato sul condividere realmente quei momenti e nel coglierne l'essenza. Ho capito molte cose di me, la natura insegna sempre molto. Ho fatto pratiche Yoga, Qi Gong, che non avevo mai fatto in vita mia. Ho conosciuto persone meravigliose, posti meravigliosi, angoli di bosco che mi hanno tolto il fiato. Ho filmato questa esperienza completamente senza utilizzo di supporti tecnici, a mano libera, in cammino, concentrandomi sul momento presente, sulla magia che costantemente alimentava questo progetto. Ho editato il video molto velocemente, ma stando attento ad eliminare i riferimenti temporali, le cronologie, lo story-telling, cercando di esprimere tutto al presente, focalizzandomi non sui personaggi, ma su i dettagli espressivi, le luci che mi hanno colpito in questo viaggio. Camminando, oltre a queste immagini, sono molte le visioni che mi sono apparse nella mente: mentre stavo camminando in salita, sotto il sole, ad esempio, nel percepire la fatica, voltandomi, vedendo le piante nate sulle rocce che scorrevano sul mio cammino e le formiche che si arrampicavano su alberi altissimi, mi sono visto dall'esterno, come dall'alto; mi sono reso conto che non stavo facendo niente in confronto agli sforzi di queste formiche e a quelli delle piante. Così ho percepito l'importanza dell'impegno. L'urgenza dell'impegno, verso un cambiamento, verso la vita. Un piccolo uomo, assieme ad altri 8 piccoli uomini, in una terra vasta, camminanti verso una meta comune, una metà interiore che sia sinergica con il mondo esterno».

di Terra Nuova

Un viaggio consapevole Nico Yoga Studio

19/08/2016 11:41

13 minuti, solo 13 minuti per esprimere un viaggio di tre giorni, un viaggio senza tempo, un viaggio nel presente. Questo film, sapientemente espresso dal maestro Nico Lopez Bruchi trasuda dell’esperienza che abbiamo vissuto; nove persone, in cammino, con il suo bagaglio di sofferenza, timori, speranze e saperi; nove persone che si sono concesse di lasciarsi fluire passo dopo passo nella natura e nel contatto dell’infinito dell’energia vitale.
Sì! Abbiamo coltivato la nostra mente attraverso l’attenzione, la visione profonda e l’apertura del cuore.
Sì! Abbiamo innaffiato i semi salutari che risiedono dentro di noi.
Ringrazio "il Lopez" e "il Kirtano" per il loro apporto umano e creativo, entrambi hanno risuonato in modo armonico portando ancora più magia e consapevolezza al nostro errare e alla nostra pratica. Ringrazio dal profondo, con semplicità, tutti i ragazzi che hanno condiviso con noi questo viaggio.
In fine mi auguro che questo stupendo documento video possa risuonare in voi che lo vedrete come una campana di consapevolezza, come un’urgenza a non smettere mai di tendere a quella profondità luminosa che è l’essenza della vita.

Si lavora così, attraverso la pratica costante, attraverso la fiducia, la semplicità e la profonda passione per il cammino intrapreso, cadendo e rialzandoci… tutto va come deve andare...

Sul mio sito (nicoyogastudio.it) ho messo il post del video. Mi piacerebbe se qualcuno dal cuore vuole condividere il suo sentire, che scriveste un commento, vero, immediato, sentito. Scrivere è un atto psico-magico, scrivere dal profondo, scrivere di amore è una pratica meravigliosa, per chi lo fa e per chi la riceve… per tutti.
Per farlo dovrete cliccare sulla scritta del post, entrare dentro scendere alla fine del testo e cliccare su Submit a comment.

Sempre sul mio sito e sulla mia pagina facebook (Nico YogaStudio), potrete avere informazioni sui momenti di pratica e di studio che facciamo e che faremo.

Buona pratica e buona visione

Con Gioia
Nico Yoga Studio

Posta un commento